×

Sbriciolare il tofu per principianti

Condividi su Facebook

Il tofu è un alimento molto versatile e ricco di proteine. Sebbene di solito venga utilizzato a fettine o a cubetti, lo si piò anche sbriciolare per aggiungerlo a vari piatti. La preparazione è semplice, basta ottenete la giusta consistenza del tofu.

Istruzioni

1 Sgocciolate il tofu e ponetelo ad asciugare su di un tovagliolo di carta. Ponete il tofu in un sacchetto da congelatore e conservatelo nel freezer per varie ore o per un’intera notte.

Rimuovetelo dal freezer e lasciatelo scongelare nel frigorifero. In questo modo otterrete una consistenza più dura.

2 Ponete il tofu sopra vari strati di carta da forno e copritelo con altri fogli di tale carta. Ponete su di essi un libro di cucina o una pentola pesante per 20-30 minuti. Premere il tofu in questo modo rimuove l’umidità rimasta, migliorandone la consistenza.

3 Affettate il tofu in 6 parti uguali.

Prendete una terrina e sbriciolatevi dentro il tofu, rompendolo delicatamente con le dita. Non sbriciolatelo in pezzi troppo piccoli.

4 Mescolate il tofu con delle spezie, come aglio in polvere, pepe di cayenna o curry. Potete anche cucinate il tofu in una padella con alcuni cucchiai di olio o utilizzarlo nell’insalata.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media