Scampia: bambina investita ed uccisa. Il responsabile, dopo la fuga iniziale, si è costituito | Notizie.it
Scampia: bambina investita ed uccisa. Il responsabile, dopo la fuga iniziale, si è costituito
Cronaca

Scampia: bambina investita ed uccisa. Il responsabile, dopo la fuga iniziale, si è costituito

Napoli – Terribile tragedia nella tarda serata di ieri in via Labriola, nel quartiere di Scampia. Una bambina di soli 4 anni, Fabiola Carriola è stata uccisa da un’auto pirata. Nel giro di poco tempo, grazie alla preziosa testimonianza di alcune persone, si è risaliti alla proprietaria dell’auto. Si tratta di una donna 55enne di Casal di Principe (Ce). La donna ha però negato di essere alla guida dell’auto, una Fiat Punto. In realtà era il figlio della donna ad avere l’auto. Quest’ultimo, rintracciato dalla polizia ha dichiarato di trovarsi sulla vettura che ha ucciso la bambina ma che alla guida si trovava un amico al momento irreperibile. Dopo poche ore il responsabile, Francesco Mottola (clicca qui), 25 anni, accompagnato da un avvocato, si è costituito. L’auto, dal racconto dei testimoni, procedeva a forte velocità ed ha continuato la sua corsa anche dopo aver investito la piccola. Mottola dovrà ora rispondere dei reati di omissione di soccorso ed omicidio colposo.

Denunciato in stato di libertà per omissione di soccorso l’altro ragazzo che era in auto e figlio della proprietaria.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora