×

Scandicci, cadono dal balcone: morti marito e moglie novantenni

Terribile tragedia nel centro di Scandicci, in provincia di Firenze. Morti marito e moglie, dopo essere caduti dal balcone: forse un duplice suicidio

ambulanza

Terribile tragedia in provincia di Firenze, nel centro di Scandicci. Morti un uomo e una donna di 91 e 90 anni, marito e moglie, dopo essere caduti dal balcone: forse un duplice suicidio.

Marito e moglie morti dopo essere caduti dal balcone: la dinamica dell’incidente

È accaduto ieri, 23 novembre, in serata. Due anziani signori, marito e moglie di 91 e 90 anni, sono precipitati dal balcone del loro appartamento di Via De Amicis e sono morti sul colpo. Fatale la caduta da oltre dieci metri di altezza. Alcuni vicini, che hanno visto la drammatica scena hanno allertato le autorità.

Marito e moglie morti dopo essere caduti dal balcone: le indagini

In un primo momento si pensava ad un caso di omicidio-suicidio, ma in realtà dalle ultime ricostruzioni pare si sia trattato di un duplice suicidio.

A dimostrarlo sarebbe un biglietto lasciato dalla coppia e indirizzato ai figli che chiariva la loro volontà. Secondo quanto emerso la donna sarebbe stata affetta da una grave patologia e questo potrebbe essere stato il motivo da cui è dipeso il suicidio.

Marito e moglie morti dopo essere caduti dal balcone: il cordoglio dei vicini

I vicini di casa della coppia hanno raccontato il loro dolore e sgomento: “Erano due persone splendide, tutto il quartiere le conosceva, erano sempre insieme.

Nessuno si aspettava qualcosa del genere, forse hanno scelto di andarsene insieme anche questa volta.” Si unisce al cordoglio anche Sandro Fallani, il sindaco di Scandicci: “Non abbiamo ancora elementi per capire cosa è successo, ma è una tragedia che colpisce tutti. Innanzitutto per l’età e per il fatto che si decida di lasciare in questo modo la propria vita. È qualcosa che ci fa riflettere e ci lascia sgomenti.”

Contents.media
Ultima ora