×

Schianto in scooter, 18enne muore dopo 2 mesi in coma

Matteo era ricoverato alla clinica del risveglio di Lecco. Le sue condizioni sembravano essersi stabilizzate.

Morto dopo schianto in scooter e coma
Morto dopo schianto in scooter e coma

Matteo Morselli non ce l’ha fatta. Il 18enne di Sanremo è morto, dopo due mesi di coma, per le conseguenze di un grave incidente in scooter. Il ragazzo era ricoverato alla clinica del risveglio di Lecco, nella speranza che potesse riaprire gli occhi. Nell’ultimo periodo le sue condizioni sembravano essersi stabilizzate, fino al decesso improvviso.

L’incidente

Nella notte tra il 26 e il 27 luglio, Matteo stava tornando a casa quando ha perso il controllo del suo scooter. Il mezzo è andato a sbattere contro un muretto e il ragazzo ha riportato gravi ferite. I medici hanno indotto un coma farmacologico. Date le gravi condizioni, Matteo è stato trasferito all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (in provincia di Savona), per poi passare alla clinica di Lecco in un disperato tentativo di salvarlo.

Una promessa del kickboxing

La famiglia di Matteo è ben inserita e conosciuta nella comunità sanremese.

Il padre è il titolare dell’oreficeria Morselli, nel centro della città. Il 18enne si dedicava con passione allo sport, in particolare al kickboxing. Era considerato una giovane promessa della disciplina e a maggio aveva partecipato ai campionati italiani di Rimini, facendosi notare.

La sezione AIA (Associazione Italiana Arbitri) di Imperia ha commentato la sua scomparsa, sulla propria pagina Facebook. “Oggi per la Sezione di Imperia è un giorno triste. Non è facile dire che un incidente ti abbia portato via a soli 18 anni. Penso che le parole in questi casi non bastino per esprimere il dolore e la tristezza. Vogliamo ricordarti così, come in questa foto, dove sorridi. Tutta la Sezione di Imperia si stringe intorno ai familiari e agli amici più stretti ed esprime le più sentite condoglianze.

Ciao Matte”.

Il post dell'AIA per Matteo

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche