×

Coronavirus, scienziati cinesi: “Virus uscito da laboratorio di Wuhan”

Condividi su Facebook

Due biologi cinesi affermano che in realtà il coronavirus avrebbe avuto origine in un laboratorio vicino al mercato di Wuhan.

coronavirus
coronavirus

Due biologi cinesi hanno rifiutato l’ipotesi che il virus possa provenire dai pipistrelli e affermano che in realtà il coronavirus avrebbe avuto origine in un laboratorio vicino al mercato di Wuhan.

Coronavirus, origine da un laboratorio?

Nelle settimane passate sono state formulate molte ipotesi riguardo all’origine del coronavirus.

La più gettonata (soprattutto sui social) è stata quella relativa ai pipistrelli, ma nuove dichiarazioni da fonti inrne potrebbero aprire nuovi scenari. Secondo quanto dichiarano Botao Xiao e Lei Xiao, due biologi della South China University, le possibilità che il virus sia potuto esser tarsmesso dai pipistrelli è molto azzardata, visto che quei mammiferi generalmente volano molto più in lato rispetto al mercato di Wuhan. Molto più probabile, invece, che il centro dell’epidemia sia stato un laboratorio che si trovava nei pressi del mercato.

Ipotesi dei due laboratori

Analizzando più nel dettaglio la zona del mercato limitrofa a Wuhan, i due bilogi avrebbero trovato due possibili laboratori da cui sarebbe partito il virus. Il primo dista solo 280 metri dal mercato e secondo quanto testimonia uno scienziato che ci ha lavorato, il rischio che il virus potesse infettare i pipistrelli della zona è davvero irrisorio, visto che lo stesso scienziato in quei giorni si era messo in quarantena per eviatre la trasmissione esterna.

Per quanto riguarda l’ipotesi del secondo laboratorio, quest’ultimo disterebbe 12 km dal famoso mercato del pesce di Wuhan. In questo caso però secondo alcune indiscrezioni, pare che gli scienziati al suo intreno stessero sperimentando sui pipistrelli un particolare virus, partendo dalla primordiale Sars. Secondo quanto pubblicato poi dai ricercatori, questo derivato sarebbe trapelato fuori dal laboratorio.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Aldo
29 Febbraio 2020 20:49

Secondo Zaia,noto biologo Veneto,il virus avrebbe origine dai topi mangiati dai cinesi a colazione.


Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.