×

Francesco Mattucci, relatore SEO&love 2020

Condividi su Facebook

Founder di Garage Raw, agenzia di content & digital marketing, Francesco Mattucci sarà uno dei relatori del SEO&Love 2020.

Francesco Mattucci, relatore SEO&love 2020
Francesco Mattucci, relatore SEO&love 2020

Oltre che fotografo e instagramer, Francesco Mattucci ha ricevuto numerosi premi per i suoi lavori online è ha collaborato con numerosi brand di fama internazionale. Si occupa, inoltre, di formazione sui social e di produzione di contenuti visual per piattaforme online e il 14 marzo parteciperà all’evento veronese del SEO&Love 2020.

Le tre parole che descrivono il tuo lavoro

Formazione

In un settore come quello della comunicazione in ambito social network, che è in continua e rapidissima evoluzione, è indispensabile rimanere costantemente aggiornati. Lo sviluppo delle App e il cambiamento che implicano per gli utenti impongono di rivedere strategie, usi e opportunità con frequenze strette in termini di arco temporale.

Attenzione, lettura e ricerca diventano attività dalle quali non si può prescindere per poter proporre al proprio pubblico e ai propri clienti gli strumenti e le opportunità più adeguate agli obiettivi specifici.

Creatività

La necessità, e in questo tutti i clienti sono uguali, è quella di ideare e creare progetti funzionali alle esigenze ma che mantengono come prioritaria la caratteristica di originalità e di effetto sorpresa. In un mercato nuovo dove ormai tutti comunicano attraverso i Social Network la sfida è quella di trovare sempre soluzioni che possano coinvolgere il pubblico offrendo contenuti memorizzabili, memorabili e, perché no, anche divertenti.

Confronto

Garage Raw è una squadra composta da più di dieci persone. Il confronto con tutte le professionalità presenti arricchisce quotidianamente le competenze di ogni ognuno di noi e permette così di offrire soluzioni e progetti che la singola individualità difficilmente potrebbe esprimere.

Nella cassetta degli attrezzi di una strategia di comunicazione cosa non può mancare?

Dall’inizio degli anni 2000 con la crescita e la affermazione dei Social Network, le Aziende hanno assistito a un cambiamento epocale che ha profondamente mutato i contesti nei quali attuare la strategia di comunicazione. Grazie a questi strumenti si è vissuta la fase della cosiddetta ‘disintermediazione’ ovvero la possibilità di dialogare direttamente con i propri clienti. Quindi è innanzitutto necessario riconsiderare il proprio posizionamento, siamo dove pensavamo di essere oppure no? Nel secondo caso è importante che la strategia di comunicazione inizi da un riposizionamento del Brand.

È poi necessario capire chi davvero sono i clienti di un’Azienda e a quali di questi desideriamo in particolare rivolgerci, comprendere, attraverso i feedback, quali sono i punti di forza e di debolezza dei prodotti/servizi offerti e su quali leve agire, attraverso i Social Network, per migliorare la Brand Humanization e la Brand Reputation.

Non può mancare una attenta e puntuale valutazione dei competitor. Fare un periodo di ‘silenzio’ per ‘ascoltare’ le loro strategie (Silent & Listen uno è l’anagramma dell’altro) e, se ritenute efficaci valutare se e come possano essere migliorabili e replicabili.

Solo dopo aver attentamente valutato Posizionamento, Pubblico e Competitor si può pensare alla costruzione di una vera e propria ‘Content Strategy’ che non rimandi direttamente agli scaffali del supermercato ma ad una qualsiasi forma di interlocuzione con il proprio pubblico.

Le novità del tuo settore nel 2020?

In un settore che letteralmente esonda di contenuti diventa sempre più necessario differenziarsi e rendesi riconoscibili offrendo al proprio pubblico contenuti pertinenti, rilevanti e utili. La conversazione diventa sempre più ‘orizzontale’ e le aziende, se vogliono presidiare i social network, devono abbandonare l’idea della classica comunicazione Top & Down a favore di una One-to-One con il proprio cliente.

I contenuti visuali rivestiranno un ruolo sempre più strategico sancendo definitivamente il passaggio da una comunicazione ‘testocentrica’ ad una ‘immaginocentrica’. La condivisione e la conversazione diventeranno il vero strumento di differenziazione per le Aziende.

Dammi tre parole che descrivono il SEO&Love

Condivisione

Aziende e imprenditori di diversi settori che, attraverso i loro speech, ti ispirano e ti forniscono nuovi strumenti e nuove idee.

Networking

Più di 700 persone con le quali scambiarsi punti di vista, nozioni, pensieri e con le quali nascono, più volte di quelle che non si pensi, nuove forme di collaborazione.

Divertimento

Perché no? Per quanto mi riguarda l’occasione per rivedere vecchi amici e passare qualche ora di svago. Ci vediamo il 14 marzo!

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.