×

10 musei virtuali gratis da visitare online durante la quarantena

Condividi su Facebook

La cultura è più veloce del coronavirus: con i musei virtuali visitabili gratis online da casa si può sconfiggere la noia durante la quarantena.

musei virtuali gratis da visitare online
musei virtuali gratis da visitare online

Il coronavirus ferma le visite nei musei, ma parte l’iniziativa per poterli ammirare online e gratis (naturalmente virtuali) comodamente dal divano di casa. La cultura batterà il Covid-19 o quantomeno limiterà la noia di questi giorni in cui tutta Italia è invitata a restare nella propria abitazione per evitare di diffondere ancora di più il virus. Dopo le dirette social, mesi di abbonamenti gratuiti per diverse piattaforme di videogame e di streaming e altre forme di solidarietà digitale, è arrivata ora anche la possibilità vi andare al museo, senza dover uscire. L’iniziativa prende il nome di cultura a domicilio e ci permette di fare il giro di molti musei italiani, e non solo, con pochissimi click.

Musei virtuali gratis online

Tra i vari musei che si possono visitare segnaliamo il Museo Egizio di Torino attraverso il cui sito è possibile visitare le sale ristrutturate e su Facebook è possibile invece seguire il videotour curata dal direttore Christian Greco.

Volendo andare poco distante da Torino, la cultura a domicilio può condurci nella Pinacoteca di Brera a Milano dove, in altissima qualità, si possono ammirare opere della storia dell’arte mondiale.

Non può mancare Firenze, con la sua Galleria degli Uffizi dove il cursore del nostro mouse potrà permetterci di ammirare Botticelli e Comabue, tra gli altri. E se si vuole fare un giro a Roma? Si può, ci sono infatti i Musei Vaticani che possano essere ammirati sul sito di riferimento della struttura.

Non solo Italia, la cultura non si limita ai confini nazionali e viaggia più veloce del coronavirus. Ecco dunque che gli appassionati d’arte potranno prendere un volo virtuale verso Parigi e perdersi nella bellezza a 360 gradi del Louvre, oppure andare più a nord e optare per Londra, con il suo British Museum.

C’è poi la Russia, Sanpietroburgo con l’Hermitage.

Troppo freddo? Beh allora c’è la Spagna e sarà sufficiente togliersi il plaid sul divano per sentire il calore della capitale spagnola e ammirare la bellezza del suo Museo del Prado. I più audaci potranno provare anche l’ebrezza del viaggio intercontinentale da poltrona e andare a New York al Metropolitan Museum oppure a alla National Gallery di Washington.

Le opzioni non mancano, buon viaggio.


La lista completa

  1. Pinacoteca di Brera – Milano
  2. Galleria degli Uffizi – Firenze
  3. Musei Vaticani – Roma
  4. Museo Archeologico – Atene
  5. Prado – Madrid
  6. Louvre – Parigi
  7. British Museum – Londra
  8. Metropolitan Museum – New York
  9. Hermitage – San Pietroburgo
  10. National Gallery of Art – Washington.

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.

Leggi anche