×

Coronavirus, Sky offre tutti i pacchetti ai propri abbonati

Condividi su Facebook

Sky apre tutti i pacchetti ai propri abbonati fino al 3 aprile, aderendo alla campagna #iorestoacasa.

Sky decide di venire incontro a tutti i propri abbonati per fronteggiare l’emergenza coronavirus. “C’è un tempo per ogni cosa, e questo per tutti è il tempo per restare a casa, per essere responsabili, per proteggere noi stessi, i nostri cari, le persone più deboli, il Paese”, scrive il colosso in una nota.

L’azienda ha deciso di mostrare solidarietà al nostro paese fornendo gratis una serie di servizi aggiuntivi. In particolar modo, Sky concederà a tutti gli abbonati la fruizione di ogni pacchetto, anche di quelli non previsti dalla propria offerta. “Per essere ancora più vicina ai suoi abbonati in questi momenti difficili, Sky, a partire da oggi e fino al 3 aprile 2020, darà la possibilità a tutti gli abbonati via fibra e satellite di fruire eccezionalmente e senza costi aggiuntivi anche dei contenuti che non fanno parte dell’offerta che hanno sottoscritto“.

Coronavirus, Sky apre i pacchetti a tutti gli abbonati

Nella stessa nota, Sky esemplifica così la propria offerta: “Ad esempio, i clienti con i pacchetti Sport e/o Calcio potranno vedere anche i canali inclusi nei pacchetti Cinema e Famiglia e accedere così a 16 canali cinema e a una selezione di titoli on demand per un’offerta completa con tutti i generi, dai film d’autore alle grandi prime visioni, tra cui Cetto c’è senzadubbiamente (dal 23 marzo) con Antonio Albanese”.

L’azienda pensa anche ai minori, rimasti a casa per la chiusura della scuola: “Oltre a contenuti educational e di svago con attività da fare in casa tra genitori e figli disponibili sui canali per bambini e ragazzi dell’offerta Sky”.

Gli abbonati potranno inoltre vedere grandi film in anteprima speciali. Tra questi, c’è L’Immortale, la storia di Ciro di Gomorra scritta e diretta da Marco d’Amore.

Infine, Sky ha esplicitato il suo sostegno alla Protezione Civile e al duro lavoro che sta svolgendo in questi giorni difficili. “Tutta Sky è unita con un unico obiettivo: sostenere la Protezione Civile per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per il personale sanitario e strumenti di ventilazione. La Protezione Civile provvederà a distribuire i prodotti, in base alle necessità, su tutto il territorio italiano”, ha scritto l’azienda nella nota pubblicata.

Nata a Roma nel novembre del 1992, ha studiato lettere all'università La Sapienza e si è successivamente avvicinata al mondo della comunicazione. Ha collaborato con Bossy e L'Indiependente.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Beatrice Carvisiglia

Nata a Roma nel novembre del 1992, ha studiato lettere all'università La Sapienza e si è successivamente avvicinata al mondo della comunicazione. Ha collaborato con Bossy e L'Indiependente.

Leggi anche