×

DoveFila, nasce il sito che ti dice quanta coda c’è al supermercato

Condividi su Facebook

Nasce DoveFila, il sito che ti fa sapere quanta coda c'è al supermercato, per proteggere se stessi e gli altri dal contagio del coronavirus.

Coronavirus, sito per evitare coda supermercato
Nasce DoveFila, il sito che ti fa sapere quanta coda c'è al supermercato, per proteggere se stessi e gli altri dal contagio del coronavirus.

Evitare assembramenti e mantenere il distanziamento sociale sono le due regole auree che deve seguire il cittadino per contribuire alla fine della diffusione del covid-19. Bisogna restare a casa, salvo per esigenze di necessità o di lavoro. Come fare a evitare assembramenti in momenti necessari, come la coda al supermercato per fare la spesa? A questa domanda risponde DoveFila, il sito che ti fa sapere quanta coda c’è al supermercato, per proteggere se stessi e gli altri dal contagio del coronavirus.

DoveFila per evitare la coda al supermercato

Il sito di DoveFila permette a chiunque abbia una connessione Internet di verificare il numero di persone in coda e il tempo di attesa medio per entrare al supermercato. In questo modo si possono evitare lunghe code e di creare assembramenti.

Per rendere il sito più preciso è necessario attivare la geolocalizzazione. Una volta arrivato al supermercato è possibile registrarsi in coda, per far sapere agli altri utenti che la fila è aumentata e per rendere le stime del sito più precise.

Il sito si appoggia all’app DoveConviene, che raccoglie volantini e offerte dei supermercati del territorio, ma funziona soprattutto perché gli utenti possono suggerire modifiche, per rendere i tempi stimati più precisi.

Al momento il sito è attivo nella sua versione beta su tutto il territorio.


Coronavirus, le misure di sicurezza nei supermercati

In generale, i supermercati si stanno mobilitando per rendere sicuro il momento della spesa, sia per i clienti sia per chi lavora.

In molti punti vendita è previsto l’ingresso contingentato o l’ingresso di uno alla volta per mantenere il corretto distanziamento di almeno un metro. Altri invece hanno cominciato a misurare la temperatura corporea all’ingresso con un termoscanner, per evitare l’ingresso a persone potenzialmente positive.

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureata in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche

ecommerce
Scienza & Tecnologia

Come creare un ecommerce e vendere online

3 Luglio 2020
Avere un ecommerce vuol dire aumentare le proprie vendite, ma per aprire un negozio online bisogna investire su un sito performante.
Entire Digital Publishing - Learn to read again.