×

Mani lavate viste al termoscanner: gli scatti a confronto

Condividi su Facebook

Kristen Bell ha pubblicato sui social le foto delle mani lavate e viste al termoscanner: i risultati efficienti per prevenire il coronavirus.

mani lavate viste al termoscanner
mani lavate viste al termoscanner

Lavare le mani come prevenzione del coronavirus è diventata una vera e propria regola per gli italiani che affrontano l’emergenza. Non più un consiglio ma un dovere per prevenire il contagio. Delle foto scattate sotto la lice del termoscanner postate sui social dall’attrice Kristen Bell mostrano che le mani sono realmente pulite solo se lavate rispettando tutti i passaggi consigliati dall’Oms.

Mani lavate sotto la luce del termoscanner

Lavare le mani è diventato per molti un vero e proprio rito durante l’emergenza coronavirus. C’è chi le lava con acqua e sapone, chi usa anche soluzioni alcoliche come l’Amuchina e chi, tra i vip, da consigli su come tenere igienizzate le nostre mani.

L’attrice Kristen Ben ha pubblicato sulla sua pagina Instagram delle foto di mani inviatele dalla madre. Nelle immagini si possono notare gli effetti positivi di una lavata di mani rispettando i 6 passaggi: prima del lavaggio, dopo una sciacquata veloce, dopo 6 secondi sotto l’acqua senza sapone, dopo 6 secondi col sapone, dopo 15 e dopo 30.

Visualizza questo post su Instagram

My mom sent me the hand washing black light comparison. 30 SECONDS WITH SOAP YALL!!!

Un post condiviso da kristen bell (@kristenanniebell) in data: 3 Mar 2020 alle ore 11:28 PST

L’esperimento

Grazie all’utilizzo di un prodotto chiamato Glo-Germ, ovvero un olio minerale che si attacca ad i germi ed è visibile sotto la luce Uv, è stato possibile dimostrare che con uno strofinamento di 30 secondi si ottiene un ottimo risultato.

I tutorial dei vip italiani

In Italia i vip si cimentano in dei veri e propri tutorial sul lavaggio delle mani: una su tutti è Barbara d’Urso.

La conduttrice di Mediaset sui suoi canali social ha pubblicato dei video in cui step by step spiega ai followers come pulirsi le mani. Ma non solo: anche come indossare la mascherina, come lavare correttamente i denti e come sfilarsi i guanti.

Volevo darvi un piccolo consiglio per quanto riguarda le mani– spiega Barbara d’Urso-. Sono qui, il mio solito modo di lavare le mani, è già un minuto che lo sto facendo, ora le sciacquo, perché io resto a casa sera.

Questo è il bagno del mio camerino. Ho sciacquato le mani. Le asciugo bene bene bene bene molto molto bene. Siccome queste povere mani, lavate trecento volte al giorno, diventano secche, basta pochissimo… metteteci la crema da un euro. E le mani diventano morbide. Mi raccomando state a casa stasera?! Io sto andando a a casa. Ciao, buona serata“.

Visualizza questo post su Instagram

Questa sera un altro piccolo consiglio per le vostre mani e non solo… 😜😜😜 Io sto andando a casa, voi, mi raccomando, restateci!!! 🏡🏡🏡 #iorestoacasa #tuttoandrabene #coronavirus #nopanic #restiamoacasa #colcuore❤️

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso) in data: 20 Mar 2020 alle ore 1:08 PDT

Il cantante Ermal Meta, invece, sfrutta il momento del lavaggio delle mani per cantare: “Ho scoperto che il modo migliore per lavarsi le mani è cantare o due o tre volte Tanti auguri a te”.

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annalibera Di Martino

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.