×

Il boom di acquisti online all’epoca del Covid-19

Condividi su Facebook

Il settore dell'e-commerce ha avuto un'enorme crescita a causa della pandemia da Covid-19.

Deborah Del Bianco
Deborah Del Bianco

La comodità e la facilità degli e-commerce sono requisiti che hanno sempre contraddistinto il mercato online: basta un click anche dalla poltrona di casa e voilà… il corriere ti suona il campanello per recapitarti l’acquisto! Pur trattandosi di un procedimento estremamente facile si tratta di una realtà che in Italia ha fatto fatica a decollare, complice la diffidenza di chi vuole testare in prima persona i suoi acquisti ed anche la sfiducia ancora largamente diffusa verso i pagamenti digitali.

Il boom degli e-commerce in Italia è arrivato con il Covid-19.

Questo terribile virus ha costretto a blindare i portoni degli appartamenti e, seppur in maniera decisamente alternativa, dentro casa la vita ha continuato a scorrere.. i frigoriferi si sono svuotati, i detersivi finiti, con l’arrivo del caldo le magliette dei bambini indossate la primavera scorsa sono diventate strette. In questa cornice un’Italia ancora lontana dal mercato digitale trova nella rete una risposta valida, a volte persino unica, alle tante necessità che si moltiplicano con lo scorrere del tempo quando non è possibile mettere piede fuori casa.

É proprio così che i potenziali clienti si sono trasformati alla velocità della luce in acquirenti certi del web: hanno avuto modo di sorprendersi con la bellezza e le potenzialità dello shopping online, riscoprendolo come facile, comodo, sicuro e, talvolta, anche conveniente.

Oggigiorno chi acquista sul web ha diversi strumenti che permettono di valutare sia le caratteristiche del prodotto desiderato che l’e-commerce che lo vende” ci racconta Deborah Del Bianco, direttrice editoriale di Punto Ecommerce, il magazine che si occupa di numeri e protagonisti degli e-commerce. “Innanzitutto dobbiamo mettere in evidenza le recensioni sugli shop online e i prodotti, queste sono informazioni preziosissime perché rilasciate da consumatori come tanti che vogliono però condividere la propria esperienza di acquisto con gli altri potenziali clienti del mondo del web. Questa spontaneità nei commenti rilasciati, senza alcun interesse, attribuisce grande valore alle parole riportate che diventano così sinonimo di affidabilità. Oltre le referenze ci sono anche altri tipi di accorgimenti da considerare nello shopping online, ad esempio verificare la partita iva riportata sul sito, la specifica sulle condizioni di vendita, le modalità di pagamento e il diritto di recesso. Infine mai farsi abbagliare da offerte esagerate: potrebbero rivelarsi specchietti per le allodole!”

Parlando dello scossone che il Covid-19 ha portato all’economia non possiamo non parlare di chi vive di commercio. Numerosi commercianti di stampo tradizionalista, trovandosi quasi letteralmente con le mani legate a causa della pandemia, hanno dovuto reinventarsi in fretta e furia, pensare ad un nuovo modello di business e adattarsi a quel mercato digitale che magari avevano spesso criticato o visto come qualcosa da fare in un domani che veniva costantemente rimandato.

Numerosi esercenti hanno quindi tentato di rimanere operativi attivandosi attraverso i canali di vendita digitali ed è così che hanno fatto il loro ingresso nel commercio del web. Molte aziende già affermate online, iniziando a registrare dei picchi vertiginosi, hanno invece avvertito la necessità di accelerare la propria corsa e infittire ulteriormente i propri rapporti con i professionisti del web, figure diventate fondamentali per il successo del business online.

Continua Deborah Del Bianco: “Secondo la panoramica che emerge dalle interviste fatte da Punto Ecommerce e anche da quanto riportato da diverse agenzie, a causa del grande kaos che stiamo vivendo per gli e-commerce è sempre più importante garantire un servizio clienti impeccabile e che inspiri piena fiducia nel cliente, soprattutto perché ancora oggi molti sono alla loro prima esperienza di acquisto online e, se questa sarà positiva, sarà più facilmente ripetibile. I prodotti in vendita anche nella rete sono tanti, lo stesso è rintracciabile in più siti o magari se ne possono trovare di molto simili, per questo motivo molti professionisti del web marketing ritengono che ora più di prima il servizio clienti possa fare la differenza e diventare un punto di forza inestimabile!”

Il Covid-19 ha fatto evolvere le abitudini di compravendita, ne ha generate di nuove e le ha rese irreversibili: ha sfatato falsi miti sugli acquisti in rete e cacciato via i timori dei più diffidenti, andando così a consolidare anche in Italia un modello di business che tardava ad affermarsi a pieno regime. Strade e situazioni difficili a volte possono portare alla scoperta di grandi orizzonti!

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.