×

Coronavirus: i gatti possono infettarsi

Condividi su Facebook

I gatti sono soggetti al coronavirus: una ricerca internazionale conferma che possono infettarsi ma non trasmetterlo all'uomo.

coronavirus gatti

Una conferma che scuote ancora di più gli animi durante la pandemia che stiamo vivendo. Una ricerca internazionale guidata dalla Scuola di Medicina Veterinaria dell’Università del Wisconsin – Madison, in collaborazione con l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive di Tokyo, il Centro Nazionale per la Salute Globale e Medicina e l’università della capitale giapponese, ha dimostrato che i gatti sono soggetti all’infezione di coronavirus SARS-CoV-2 e trasmetterlo ad altri felini, anche se asintomatici.

A coordinare gli scienziati era il professor Yoshihiro Kawaoka, docente presso il Dipartimento di Scienze Patologiche dell’ateneo statunitense. La ricerca si è svolta in questo modo.

Come primo passo, i ricercatori hanno isolato il SARS-CoV-2 in campioni biologici di un paziente ricoverato negli USA; dopodiché hanno esposto il patogeno a tre felini.

A un giorno dall’esposizione al virus, due dei tre gatti sono risultati positivi al tampone nasale, mentre il terzo gatto ha manifestato la positività il giorno successivo. Il secondo passo dell’esperimento prevedeva l’esposizione di un gatto sano nelle gabbie di ciascuno degli altri tre felini per osservare la possibile diffusione del virus. Al secondo giorno dall’arrivo dei gatti sani, uno è risultato positivo al tampone nasale e nel giro di sei giorni tutti i gatti coinvolti erano possibili diffusori del patogeno.

Coronavirus: i gatti possono infettarsi

In base alle analisi del team di Kawaoka, i gatti hanno diffuso il virus per almeno sei giorni, ma nessuno di loro manifestava sintomi gravi. “È stata una scoperta importante per noi: i gatti non avevano sintomi”, ha dichiarato il responsabile dello studio. Il motivo di questa affermazione è da ricercarsi nel fatto che gli scienziati avevano dimostrato come i gatti siano in grado di infettarsi fra loro anche quando non presentano una sintomatologia evidente.

Un fatto molto importante da sottolineare è che i felini non possono trasmettere il virus all’uomo. Questo significa che è solo l’uomo a poter infettare i gatti. Per questo le autorità sanitarie consigliano a chi è risultato positivo al COVID-19 di mantenere le distanze dai propri animali con le stesse modalità delle persone.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche

AvantGrade, sponsor SEO&Love 2020
Scienza & Tecnologia

AvantGrade, sponsor SEO&Love 2020

25 Settembre 2020
Avantgrade sarà sponsor dell’evento del SEO&Love 2020 che si terrà il 3 ottobre a Verona.
Entire Digital Publishing - Learn to read again.