×

Coronavirus e giochi online: per poker e casinò è boom

Condividi su Facebook

Il settore dei giochi online, casinò e poker, sta avendo un boom durante questo periodo di emergenza dovuto al Coronavirus.

coronavirus giochi online
Boom dei siti di casino online durante la pandemia da Coronavirus

L’epidemia di coronavirus ha cambiato profondamente la vita e le abitudini di milioni di persone, costringendo da oltre un mese la maggior parte degli italiani a rimanere in casa. Il risultato è stato un aumento esponenziale dei servizi online, soprattutto quelli legati all’intrattenimento come il gioco online.

I casinò online hanno registrato un crollo per quanto riguarda le scommesse online, con il blocco degli eventi sportivi, tuttavia sono cresciuti a doppia cifra giochi come il poker, il burraco e il 7 e mezzo. Questo trend è stato determinato anche dalla sospensione dei giochi pubblici, come il Lotto e il Superenalotto, oltre ovviamente alla chiusura dei locali in cui sono installate le slot machine e dei casinò fisici.

Secondo l’Agimeg, lo Stato incasserà quest’anno circa 3 miliardi di euro in meno, una cifra considerevole visto che soltanto nel 2019 le entrate erariali provenienti dal gioco d’azzardo legale sono state pari a 10,9 miliardi di euro. Con la cancellazione di tutti i principali servizi, sempre più utenti si riversano sui giochi online ancora attivi, come il blackjack, le slot machine digitali e il poker, che stanno vivendo un vero e proprio boom.

Il poker online ai tempi del coronavirus

Nei casinò legali AAMS è possibile giocare a poker online con soldi veri, partecipando a tornei live con altri giocatori oppure ai tavoli digitali con puntate fisse. Si tratta di un fenomeno del tutto normale, considerando le restrizioni avvenute nel settore del gambling negli ultimi mesi. A causa della pandemia di Covid-19, infatti, sono in tanti a stare a casa e scegliere di trascorrere il tempo libero con qualche mano di poker online.

In particolare, molti appassionati si registrano alle poker-room, ambienti virtuali dove previa iscrizione è possibile assistere alle partite di poker o decidere di partecipare. Rispetto ad altri giochi è sicuramente più dinamico, inoltre bisogna riconoscere che offre una certa interazione con gli altri utenti, un aspetto non banale per le persone che da oltre un mese sono rinchiuse nelle loro abitazioni.

Ogni casinò online propone diversi tipi di servizi legati al poker online, tuttavia quello più popolare è il Texas Hold’em, una variante del poker classico resa celebre dai torni internazionali e da montepremi spesso faraonici. Basta pensare che alcuni grandi professionisti del poker sono diventati delle star, personaggi riconosciuti nell’ambiente la cui immagine viene utilizzata per sponsorizzare eventi e tornei dai casinò online.

Come giocare in modo sicuro e responsabile

Se da un lato aumentano gli accessi nei siti di casinò online, allo stesso tempo è importante giocare in maniera responsabile e affidarsi soltanto a piattaforme autorizzate. In particolare, i casinò legali sono quelli in possesso delle licenze AAMS, abilitazioni rilasciate dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM), che dopo un’attenta verifica dei requisiti mette a disposizione una concessione numerata al gestore dei servizi di gambling.

Le normative sono piuttosto severe nel nostro Paese, soprattutto dopo l’entrata in vigore delle nuove disposizioni contenute all’interno del Decreto Dignità, le quali di fatto vietano la pubblicità per il gioco d’azzardo con l’obiettivo di ridurre il fenomeno della ludopatia. Molti operatori si sono spesso lamentati delle regole giudicate eccessivamente severe, specialmente se paragonate con le leggi europee e quelle presenti in altri paesi extra UE.

Ciò potrebbe avvantaggiare il gioco illegale, favorendo quelle società che non rispettano le regole e agiscono al di fuori delle normative. La preoccupazione è infatti rivolta agli utenti più deboli, i quali attirati da promesse di vincite irrealistiche e bonus decisamente troppo convenienti possono cadere in vere e proprie truffe. L’impossibilità di sponsorizzare i propri servizi da parte dei casinò autorizzati, secondo alcuni esperti, metterebbe a rischio migliaia di appassionati di gambling.

Secondo una recente intervista rilasciata da Moreno Maresco al quotidiano online La Stampa, presidente di LOGICO associazione che riunisce i più importanti concessionari di gioco legale in Italia, esiste un pericolo reale che tantissimi utenti finiscano nelle mani di truffatori e piattaforme illegali. La visibilità dei portali non a norma è in aumento, perciò è fondamentale controllare sempre le licenze AAMS, rivolgendosi soltanto a casinò online autorizzati e legali.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.