×

La sanificazione degli oggetti si fa con l’ozono: arriva Booox

Condividi su Facebook

Booox è la nuova idea di Enrico Pandian: la sanificazione degli oggetti avviene grazie all'ozono.

Booox
Booox, la vasca igienizzezante nata per l'esigenza Coronavirus

È “Booox” il nuovo prodotto made in Italy nata da un’idea di Enrico Pandian, imprenditore noto negli ambienti delle startup innovative. Grazie al primo sanificatore a ozono si può rimuovere oltre il 99% di virus e batteri da oggetti e alimenti confezionati in assoluta sicurezza e comodità. In un periodo di particolare attenzione, dovuta alla presenza del nuovo Coronavirus, l’allerta lanciata dall’Iss ha rappresentato un’occasione imprenditoriale per Pandian. Come funziona questo sanificatore? Anzitutto, è sufficiente collegare Booox alla presa elettrica, inserire i prodotti che si desidera sanificare e azionare il timer: è possibile disinfettare qualsiasi tipologia di prodotto in pochissimi minuti.

Come funziona Booox

La sanificazione con l’ozono è un procedimento che elimina oltre il 99% di germi, batteri, virus, muffe, funghi, spore e lieviti. L’ozono essendo un gas più pesante dell’aria consente di raggiungere e sanificare anche i punti più difficili da igienizzare con i tradizionali detergenti chimici liquidi.

Inoltre, Booox presenta una vasca sanificante dalla capienza importante (60L). Questo prodotto – totalmente Made in Italy – si presenta come un piccolo elettrodomestico. Il processo di sanificazione richiede tra i 10 ed i 15 minuti, variazione che dipende soprattutto dalla tipologia di oggetto sottoposto a sanificazione.

La sanificazione a base di ozono è molto sicura: elimina completamente l’utilizzo di detergenti chimici e non comporta costi accessori dal momento. L’ozono, infatti, viene generato automaticamente all’interno di Booox. Ciò è possibile grazie a un sistema di elettrodi.

I vantaggi di Booox

Tra gli altri vantaggi di questo prodotto realizzato da Pandian c’è certamente la comodità e la rapidità che giocano a favore del processo di igienizzazione. Inoltre, è un prodotto sostenibile e non lascia residui, odori, tossine e terminato il trattamento l’ozono si riconverte in ossigeno in brevissimo tempo.

Lo sviluppo tecnico di Booox è stato seguito e gestito da Antonino Loiacono, ingegnere meccatronico con esperienze in FCA e WIB.

Booox è pensato sia per ambito domestico che per rendere più sicuro il proprio luogo di lavoro: in questo caso, alcune categorie professionali possono usufruire del 50% di credito d’imposta previsto dal sussidio ‘Decreto Liquidità’.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.