×

App di incontri: a rischio i dati di 50 milioni di utenti

Condividi su Facebook

Ok Cupido è stata colpita dagli hacker. I dati di moltissimi utenti sono a rischio.

App di incontri: i dati di 50 milioni di utenti sono a rischio
App di incontri: i dati di milioni di utenti della piattaforma Ok Cupido sono a rischio.

Ok Cupido, una delle app di incontri amorosi più famosa, è stata colpita dagli hacker. Molti utenti sono stati adescati con false promesse d’amore e sono a rischio 50 milioni di dati. Ma la piattaforma in questione tranquillizza: “Nessuno è stato colpito dall’attacco”.

Ok Cupido: dati degli utenti a rischio

Gli attacchi degli hacker colpiscono anche i siti di incontri. La app finita nel mirino dei pirati informatici è proprio Ok Cupido, una delle app più popolari per incontrare l’amore. Le informazioni e i dati personali degli oltre 50 milioni di utenti sono stati esposti al rischio. Ciò è stato rivelato dalla società di sicurezza informatica CheckPoint Research. Così si sono espressi gli esperti: “Le vulnerabilità avrebbero consentito ai malintenzionati di accedere alle informazioni riservate degli iscritti, come la residenza, le preferenze sessuali o il credo religioso“.

La piattaforma rassicura i suoi utenti

La società di sicurezza informatica ha spiegato che per accedere ai dati personali sarebbe bastato inviare alle vittime un messaggio privato contenente un link che assicurava la nascita di una lunga storia d’amore. Una volta aperto, gli hacker avrebbero potuto accedere liberamente agli account degli utenti. Ok Cupido ha però rassicurato i suoi iscritti dicendo che “nessuno di loro è caduto vittima della trappola informatica“.

Inoltre, la piattaforma ha comunicato di aver risolto i problemi di vulnerabilità in 48 ore, dopo aver ricevuto la segnalazione da CheckPoint.

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria e ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Giuseppina Maria Rosaria Sgrò

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria e ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.