×

IO, come funziona l’app per ottenere il cashback di Natale

Condividi su Facebook

Cashback, come ottenere il rimborso del Bonus Natale, usando l'app IO. Vediamo nel dettaglio l'app, come usarla e quali servizi offre oltre i rimborsi.

IO, come funziona l'app per il cashback

Dall’8 dicembre avrà il via il Cashback di Natale, ossia il rimborso per il 10% delle spese, pari a un massimo di 150 euro, eseguite entro l’ultimo dell’anno, valido con un minimo di 10 transizioni, ma non per gli acquisti effettuati online.

L’acquisto deve avvenire in un negozio fisico. Il rimborso delle spese eseguite a Natale, fa parte del pacchetto di extraCashback noto anche come “Bonus Natale“, che a partire dal 2021, sarà accumulato insieme ad altre due misure, Cashback e Supercashback, per ottenere un massimo di rimborso pari a 3.450 euro. 

Come ottenere il cashback usando l’app IO

Come si può avere il rimborso previsto dalla misura Extracashback? I passaggi da fare, sono 4: 

  • Avere lo Spid, che può essere richiesto tramite uno dei provider sul sito spid.gov.it.

    In alternativa occorre la Carta d’Identità elettronica (Cie) abbinata al PIN ricevuto al momento del rilascio. La Cie viene rilasciata dal proprio comune di residenza;

  • Installare l’app IO, l’accesso all’app viene effettuato tramite le credenziali dello spid oppure della Cie con Pin abbinato;
  • Abilitare le carte con le quali si intende effettuare gli acquisti, indicando gli estremi delle carte, codice fiscale del soggetto e l’Iban del conto nel quale si intende ricevere il rimborso; 
  • Effettuare dieci acquisti dall’8 al 31 Dicembre, con le carte abilitate al servizio.

Che cos’è l’app IO

La novità quindi riguarda l’app IO, anche se non è propria una novità in assoluto, in quanto in precedenza era già stata utilizzata per il Bonus Vacanze. L’app oltre ad essere usata per il rimborso del Bonus Natale, è utile per tante altre funzioni messe a disposizione dalla PA:

  • è possibile ricevere comuncazioni da parte di enti statali, come comuni, regioni e agenzie;
  • ricorda e gestisce le scadenze verso la PA, come la carta d’identità o la ZTL;
  • si possono ricevere gli avvisi di pagamento ed è possibile saldarli, come la TARI, il Bollo Auto e altro. 

Come scaricarla?

L’app è scaricabile gratuitamente per i dispositivi Android tramite Google Play Store, mentre per i i dispositivi con tecnologia iOS da App Store.

Una volta che si effettua il downolad bisogna registrarsi tramite spid o Cie, dopodichè basterà digitare il Pin oppure usare il riconoscimento biometrico, ed è pronta ad essere utlizzata.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora