×

Telegram down Italia: la piattaforma di messaggistica non funziona

Condividi su Facebook

Diversi utenti stanno riscontrando problemi nell'accedere ai servizi Telegram

Telegram non funziona
Telegram non funziona

Il popolare servizio di messaggistica Telegram non funziona e risulta in down per molti utenti in Italia e non solo. Il nuovo down segue di un paio di giorni quello di Google e Youtube. Difficile per il momento risalire alle cause del problema.

In questo mercoledì 16 dicembre si stanno registrando inoltre numerose lamentele riguardo Spotify, rimasto offline per parecchio tempo.

Telegram down Italia: la piattaforma non funziona

La piattaforma di messaggistica istantanea è risultata in down dal primo pomeriggio di mercoledì 16 dicembre, impedendo agli utenti di accedere alle singole chat. Per il momento, a chi tenta di accedervi, compare un unico “messaggio”, che riporta la dicitura “Aggiorno” sul web o “Connetto” in versione mobile.

Non solo gli utenti italiani stanno registrando problemi. Il servizio sembra non funzionare in tutta l’Europa occidentale, negli ex Paesi dell’URSS e nella stessa Russia. In Italia il malfunzionamento sembrerebbe concentrato soprattutto al nord. Ma anche a Roma e in Sicilia. Non mancano comunque segnalazioni isolate pure in altre aree della nostra penisola.

Google down, quali sono state le cause

I malfunzionamenti del sistema hanno bloccato i vari programmi di Google (vedi Youtube, Maps, Play Store, Meet e Drive solo per citarne alcuni) nella giornata di lunedì 14 dicembre.

Secondo Google, si sarebbe trattato di un problema di squilibrio causato dal traffico degli utenti sulle piattaforme. Sostanzialmente la causa di tutto ciò sarebbe un server sovraccaricato.

Google aveva provveduto dunque a comunicare ai propri utenti le cause del malfunzionamento. “Alle 12:47 di oggi 14 dicembre abbiamo riscontrato una interruzione del sistema di autenticazione – ha fatto sapere Google – per la durata di circa 45 minuti. I servizi che necessitano che gli utenti siano loggati hanno riscontrato una elevata percentuale di errore durante quel periodo. Il problema con il sistema di autenticazione è stato risolto alle 13:32”.

Infine: “Tutti i servizi sono ora ripristinati. Ci scusiamo con tutti coloro che sono stati impattati e condurremo un approfondito esame – conclude – per garantire che questo problema non possa ripetersi in futuro”.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media