×

Virgin Hyperloop il treno del futuro, supersonico ed ecologico

Virgin Hyperloop ha immaginato le stazioni e i viaggi del futuro. Capsule a levitazione magnetica per il nuovo trasporto di massa

treno supersonico

Il treno del futuro progettato da Virgin Hyperloop potrebbe farci viaggiare a oltre 1.000 km/h. attraverso convogli ultraveloci che sfrecciano su rotaie magnetiche. In pratica potremo andare da Milano a Roma in poco più di mezzora.

Il progetto di Virgin Hyperloop

La Virgin Hyperloop– fondata nel 2014 e riorganizzata nel 2017 – è una società americana di tecnologia dei trasporti che lavora per commercializzare il concetto di tecnologia ad alta velocità chiamato Hyperloop.

Una tecnologia che riprende il principio di funzionamento dei treni a levitazione magnetica e prevede capsule sottovuoto che viaggieranno una dietro l’altra a velocità mai viste prima. A pieno regime potrebbero raggiungere i 1000 km/h.

Il test nel deserto

Un primo test è già stato effettuato nel deserto del Nevada. Molto sperimentale, dato che si è trattato di un tragitto di soli 500 metri di rotaia. Velocità ben lontane da quelle che si progetta di raggiungere a pieno regime ma lo staff ha giudicato molto positivamente il primo test.

Avremo un treno supersonico nel 2030?

La speranza è di poter trasformare questo progetto visionario in realtà nel 2030. Certo gli ostacoli non mancano, primo fra tutti quello della costruzione di tutte le infrastrutture in grado di far viaggiare le capsule da un paese all’altro.

Nel frattempo, è possibile dare una sbirciatina al futuro con il video del rendering, dove si vedono le capsule sfrecciare una dopo l’altra all’interno di condotti depressurizzati e con stazioni che somigliano ad aeroporti futuristici.

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Vera Monti

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora