×

Easyweb Consulting: investire sulla Seo oggi è indispensabile, ecco perché

Che ci si affidi a uno specialist interno o a un’agenzia, investire sulla Seo è indispensabile per fare in modo che un business online abbia una marcia in più.

easyweb consulting, perché investire sulla seo

Per fare in modo che un business online abbia una marcia in più e possa conseguire il successo auspicato, è molto importante investire sulla Seo. Tuttavia occorre essere consapevoli del fatto che questo non è uno strumento in grado di garantire risultati dall’oggi al domani: le prospettive sono di lungo periodo, e pertanto c’è bisogno di costanza e di pazienza. Insomma, che si opti per un Seo specialist interno o che si decida di affidarsi a un’agenzia Seo, si deve in ogni caso partire dal presupposto che i risultati da organico necessitano di cura e tempo: i professionisti che si occupano dell’ottimizzazione, inoltre, devono tenere sotto controllo l’andamento nei risultati di ricerca sulla base di parametri che non abbiano a che fare unicamente con le keyword ma che coinvolgano anche la conversione e il traffico.

Abbiamo parlato di questi aspetti con Easyweb Consulting, web agency che si occupa di realizzazione siti web Roma e di posizionamento su Google, di seguito relazioniamo l’esito della chiacchierata.

Come investire sulla Seo

Meglio essere chiari: investire sulla Seo ha senso solo nel caso in cui si sia consapevoli del fatto che non si spenderà poco e che non si otterranno risultati immediati. D’accordo, vista così la prospettiva non sembra delle più invitanti, ma è chiaro che sul lungo periodo i benefici ci saranno: tuttavia è importante resistere alla tentazione di puntare sull’offerta meno costosa, perché il prezzo non può e non deve essere il criterio di partenza per una valutazione in tal senso.

Come si sviluppa la Seo

Un altro aspetto che è utile tenere in considerazione è che la Seo non è una scienza, e in quanto tale non è sempre precisa ed esatta; ciò non toglie che esistono in ogni caso delle linee guida che vale la pena di conoscere, di seguire e di rispettare. Ciascun consulente (o ciascuna agenzia) tuttavia decide di sviluppare la strategia che ritiene più adeguata in base alla propria esperienza e alla propria capacità di utilizzare i diversi canali di conversione a seconda del mercato di riferimento.

Se il possessore di un sito web richiede più preventivi a realtà differenti, con tutta probabilità avrà a che fare con prezzi non allineati e offerte disomogenee. Questo non è un problema, sempre che si sia in grado di cogliere ogni particolare dell’offerta. Meglio tenersi alla larga, invece, da coloro che non predispongono un planning di attività o non stabiliscono gli indicatori di performance con la collaborazione del cliente.

A che cosa serve la Seo

Per capire se e quanto è importante la Seo è sufficiente lasciar parlare i numeri: ebbene, i numeri riferiscono che il 93% delle esperienze online parte da un motore di ricerca e che 8 utenti dei motori di ricerca su 10 si concentrano unicamente sui risultati organici. Inoltre, più del 50% degli utenti di smartphone ha avuto modo di conoscere un nuovo prodotto o una nuova azienda effettuando una ricerca sul telefono. Ogni secondo Google riceve quasi 70mila visite, con le ricerche locali che portano metà degli utenti di tablet e smartphone a visitare entro un giorno i negozi.

Aumentare la conversione

Uno degli obiettivi della Seo è quello di aumentare la conversione: ma che cosa vuol dire di preciso? Quando si parla di conversione si fa riferimento alla possibilità di stimolare i visitatori a compiere una specifica azione che comporta un accrescimento e un miglioramento del business. La Seo ha a che fare con la cosiddetta ricerca organica, che deriva dalla volontà degli utenti di comprare un certo servizio o prodotto, o comunque di reperire delle informazioni utili. È chiaro che chi effettua una ricerca con un approccio attivo è più propenso a comprare rispetto a chi incontra per caso una pubblicità sul proprio percorso e, in un certo senso, la subisce in modo passivo. In sintesi, investire sulla Seo dopo aver creato un sito Internet è fondamentale per riuscire a farsibrand trovare nei primi posti dei risultati di ricerca.

Come si comportano gli utenti del web

L’obiettivo deve essere quello di raggiungere e mantenere la prima pagina di Google, se è vero che 3 utenti su 4 non vanno oltre la prima pagina di ricerca. Nel momento in cui si naviga su Internet, quasi sempre si è alla ricerca di qualche cosa. È per questo motivo che è un vantaggio farsi trovare nella prima pagina di Google: ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, e per raggiungere gli obiettivi auspicati occorre studiare l’investimento necessario in proporzione al risultato che ne deriverà. Un lavoro accurato sulla Seo può garantire quasi il 15% di tasso di conversione medio, mentre nel caso dei messaggi di posta elettronica diretti e degli annunci stampa non si arriva a sfiorare il 2%.

Consolidare il brand

La percezione di un marchio aumenta del 30% nel caso in cui esso venga mostrato tra i risultati di ricerca. Di conseguenza, non è sbagliato sostenere che un posizionamento organico discreto è destinato ad avere ripercussioni sulla reputazione online. In effetti quando si naviga si è portati a ritenere, forse anche in modo inconscio, che chi si trova alle prime posizioni in pagina sia da preferire, e in sostanza migliore, di chi si trova nei risultati di ricerca successivi. È bene per un brand poter contare su dei contenuti posizionati in maniera ottimale: se poi ci sono delle recensioni interessanti che lo arricchiscono, tanto di guadagnato. Per la Serp, sia l’affidabilità che l’autorevolezza sono due elementi fondamentali.

Il modus operandi di Easyweb Consulting

Il modus operandi dell’agenzia prevede di partire con la verifica della fattibilità, che avviene attraverso l’analisi delle parole chiave e della concorrenza. In seguito, viene messo a punto un piano redazionale a cui segue la scrittura dei contenuti: è la fase di copywriting. Il vero punto di forza di Easyweb Consulting sta nel fatto che il pagamento del saldo viene richiesto unicamente nel momento in cui il sito raggiunge la prima pagina. Inoltre, i risultati dell’attività Seo vengono monitorati e relazionati costantemente.

Contents.media
Ultima ora