Sciopero degli stranieri: una giornata senza di loro - Notizie.it
Sciopero degli stranieri: una giornata senza di loro
Bologna

Sciopero degli stranieri: una giornata senza di loro

Il 1° marzo è indetta la manifestazione Sciopero degli stranieri – Una giornata senza di noi. In numerose città italiane sono in programma presidi,manifestazioni e sono in via di organizzazione scioperi dal lavoro. (Diversi sindacati – tra cui FIOM e USI- hanno già dichiarato la disponibilità ad assistere chi deciderà di scioperare, offrendo la loro copertura). A Bologna sarà convocato un presidio che avrà inizio alle ore 15.30 in Piazza Nettuno. Si tratta di uno sciopero che intende protestare contro la legge Bossi-Fini – che agisce proprio attraverso il ricatto sul lavoro- e contro il razzismo istituzionalizzato proprio nei giorni in cui migliaia di nuovi migranti stanno raggiungendo il territorio italiano. Anche a loro si rivolge questa giornata, che sarà un’occasione per esprimere concretamente il sostegno a tutti coloro che nel mondo lottano per la democrazia e per la libertà di movimento. Per chi volesse confermare l’adesione a questa giornata di mobilitazione è possibile scrivere una mail con oggetto ADESIONE a primomarzo2010bologna@gmail.com.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*