Weekend di passione: sciopero di 24 ore per treni e aerei
Weekend di passione: sciopero di 24 ore per treni e aerei
News

Weekend di passione: sciopero di 24 ore per treni e aerei

Previsto uno sciopero dei trasporti a livello nazionale nelle giornate del 21 e 22 luglio 2018. Stop per treni e aerei.

In tutta Italia è previsto uno sciopero dei trasporti di 24 ore continuative che coinvolgerà treni e aerei. I disagi partiranno alle ore 21 di sabato 21 luglio 2018 e termineranno alle ore 21 del giorno successivo. Lo sciopero è stato organizzato da Ferrovie dello Stato, Trenord ed ENAV.

Sciopero dei treni

Alcune sigle sindacali autonome hanno proclamato uno sciopero dei trasporti nazionale di 24 ore dei dipendenti ferroviari. Lo sciopero coinvolgerà le società di Ferrovie dello Stato Italiane, Trenord e forse Ntv che gestisce Italo. Mentre le prime due hanno confermato lo sciopero a partire dalle 21 di sabato 21 luglio 2018 e per tutta la giornata successiva, Ntv deve ancora comunicare se aderirà o meno. Per ora Ntv non ha ancora diramato l’annuncio della cancellazione delle tratte percorse e in programma.

Sciopero aereo

In concomitanza è previsto anche lo sciopero di tutto il traffico aereo. Anche ENAV (Ente Nazionale per l’Aviazione al Volo), la società che gestisce il traffico aereo civile in Italia, ha proclamato uno stop di 24 ore che coinvolgerà tutti i suoi controllori di volo.

L’annuncio precisa anche che le parti in causa si vedranno per un incontro presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti finalizzato ad un negoziato.

I due scioperi aerei previsti sono a livello nazionale. Uno è stato indetto dalle organizzazioni sindacali FILT-CGIL, FIT-CISL, Uiltrasporti e UNICA, mentre l’altro è stato indetto dall’organizzazione sindacale UGL-TA. Sono previsti anche vari stop a livello locale nelle città di Brindisi, Milano, Padova, Cagliari, Lamezia Terme, Palermo, Pescara, Roma (Ciampino e Fiumicino) e Venezia Tessera.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche