×

Sciopero in Grecia, Atene nel caos

Condividi su Facebook

E’ lo sciopero al quale ha aderito il maggior numero di lavoratori dalla fine del regime dei Colonelli.

La Grecia è paralizzata dallo sciopero generale che arriva a concludere un dieci giorni di scioperi settoriali di vastissime proporzioni.
La Polizia è schierata in assetto anti sommossa per difendere i monumenti e i palazzi del potere.
Nelle vie della capitale greca sfilano a migliaia ed un nutrito gruppo di esponenti della sinistra più radicale ha dato vita ad un intenso pomeriggio di scontri con le Forze dell’Ordine.
Da più parti si teme che la situazione possa precipitare, in Europa non manca chi teme un nuovo Golpe militare.


In piazza sono in tantissimi, ma tanti altri lavoratori hanno deciso di recarsi al lavoro. Sono gli statali che hanno occupato i loro uffici paralizzando l’attività della PA.
Saranno proprio gli stata ha pagare per primi il peso dell’austerity imposta dall’Europa e dal FMI.
A decine di migliaia perderanno il loro posto di lavoro, loro che furono gli elettori principali di Papandreu, il cui partito ha usato per decenni la Pubblica Amministrazione per il proprio tornaconto elettorale.

federico.depetris@yahoo.it

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.