×

Scivolo ricoperto di vetri: bambini rischiano la vita

Chi si diverte a fare del male ai bambini? Eppure è quello che è successo in un parco giochi

default featured image 3 1200x900 768x576

A tutti i bambini piace andare al parco giochi. Mentre i più piccoli si divertono a passare da una giostra all’altra, i genitori si siedono sulle panchine controllando da lontano che non si facciano del male. A volte, però, anche queste attenzioni possono purtroppo non essere sufficienti.

È difficile da credere, eppure ci sono persone che cercano tutti i modi per fare del male ai bambini. È proprio quanto accaduto ad Amy Smith e alla sua piccola Demi-Mai.

Amy e la figlia Demi-Mai avevano voglia di trascorrere una domenica pomeriggio di relax all’aria aperta. La piccola Demi-Mai conosceva il parco giochi già molto bene. Il suo gioco preferito era quello dello scivolo con il tunnel. Come spesso aveva fatto in passato, era subito corsa allo scivolo per giocare, mentre la mamma Amy la osservava poco più in là.

Ma è proprio qui, sullo scivolo, che è cambiato il corso della giornata della piccola Demi-Mai, che da quel momento è molto spaventata e non si reca più volentieri al parco giochi.

00d1f3b10853cb48912943cbaa2ab609

Quel particolare pomeriggio Demi-Mai aveva trascorso più tempo del solito sullo scivolo. La mamma, ovviamente, non ne era preoccupata. La piccola, però, dopo essere scesa dal suo gioco preferito, è corsa immediatamente dal lei in lacrime, piangendo e mostrandole dei tagli profondi sulla gamba destra.

c2fc838e456cc2449131638a944b018f 2

La donna non poteva credere ai propri occhi: nella gamba della piccola erano presenti dei pezzi di vetro! Qualcuno li aveva posizionati intenzionalmente sullo scivolo apposta per fare del male ai bambini che vi sarebbero salito per giocare. Spaventata a morte, Amy si è quindi immediatamente recata in ospedale con la sua piccola Demi-Mai, che è stata subito soccorsa e medicata.

07eaf9af298ea9b49c7d0f3b1bd1717f

Ma non è finita qui: la vicenda, se possibile, è risultata ancora peggiore

Secondo la stima della polizia locale, infatti, nelle vicinanze dello scivolo si trovava qualcuno. Appostato, questo malfattore aveva osservato di nascosto tutta la scena della piccola Demi-Mai, che si feriva sullo scivolo mentre giocava.

Il pensiero di Amy si è subito rivolto anche agli altri genitori e nonni. La donna, infatti, desidera mettere in guardia tutti gli adulti che hanno a che fare con bambini, perché controllino con ancora più attenzione tutte le zone all’aperto in cui si trovano a giocare i loro figli e i loro nipoti.

Purtroppo il colpevole di un simile riprovevole gesto, compiuto appositamente per ferire i bambini e vederli soffrire, non è stato scoperto. Il parco giochi dovrebbe essere un posto tranquillo. Dove tra gioia e risate i bambini possano divertirsi, mentre i genitori possono anche rilassarsi. Questo non è di certo avvenuto per Amy e tanto meno per sua figlia Demi-Mai.

Più attenzione ai luoghi dove giocano i bambini

Risulta davvero difficile capire come possano esserci persone che si divertono a fare determinate cattiverie contro i bambini. Speriamo comunque che la diffusione di questa storia possa fungere da vero campanello d’allarme. Per fare il modo che si presti sempre maggiore attenzione in ogni luogo dove portiamo i nostri bambini. L’augurio è chiaramente quello che storie del genere non si ripetano mai più in futuro.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora