×

Scolopendra in casa : le cause e come allontanarla

Installare delle zanzariere e controllare bene la legna o dietro i mobili permette di allontanare in modo definitivo la scolopendra in casa.

scutigera

Se si è abituati a lasciare aperte sia le finestre che le porte, è inevitabile che alcuni insetti come mosche, zanzare possano entrare. Tra gli insetti più comuni, vi è la scolopendra che è nota anche come scutigera, possibile da allontanare in modo definitivo usando i giusti accorgimenti e rimedi a base naturale.

Scolopendra in casa

Con questo nome si fa riferimento a un tipo di insetto che molto comunemente conosciamo come scutigera, ma che nel settore scientifico assume il nome di scolopendra. Appartiene alla famiglia dei Chilopodi e ha dimensioni variabili. Da adulta arriva a raggiungere i 10-15 cm di lunghezza e si contraddistingue per un corpo di colore bruno-giallastro.

Ha un ciclo di vita che può durare dai 6 ai 7 anni, quindi si tratta di un insetto particolarmente longevo. Si adatta molto bene all’ambiente terrestre dal momento che è possibile trovarla sotto i grossi sassi, i tronchi degli alberi abbattuti o crepe del terreno e anche le fessure dei muri. Tende ad amare molto gli ambienti umidi ed è per questa ragione che si può anche trovare in casa.

Può entrare in casa per trovare rifugi ottimali per ripararsi. In casa è possibile trovarla in diversi luoghi, non solo nelle cantine che sono luoghi umidi che la scolopendra ama, ma anche dietro i mobili, negli angoli delle stanze buie oppure nella biancheria degli indumenti. Nel caso in cui la si avvistasse in giardino o in casa, sarebbe meglio non ucciderla, dal momento che può essere molto utile.

La scolopendra, nota anche come scutigera, non causa particolari danni all’uomo dal momento che è innocua verso il genere umano, ma è utile in casa dal momento che arriva a uccidere insetti quali ragni, pesciolini d’argento di cui si nutre e che sono la sua sopravvivenza per ogni giorno.

Scolopendra in casa: le cause

I motivi per cui la scolopendra o scutigera entra in casa sono vari. Si insinua nelle abitazioni proprio perché attirata, come detto in precedenza, da luoghi umidi e bui. Per questo, le cantine, ma anche le soffitte sono gli ambienti dove è più possibile trovarla, così come nei bagni, nelle scarpe riposte o in indumenti che sono appesi oppure piegati.

Dal momento che si tratta di un insetto molto rapido a spostarsi, anche grazie alle sue zampe, infatti è nota anche come centopiedi, può entrare in casa senza problemi e senza essere vista sia da porte che da finestre, soprattutto se si vive in una zona rurale o di campagna dove è più probabile che si trovino questi insetti.

Per evitare che questo insetto entri in casa, si consiglia di adottare alcuni utili accorgimenti. Prima di tutto, è bene installare delle zanzariere alle porte oppure alle finestre in modo che riesca a tenere lontano anche le mosche e altri insetti che sono le sue prede abituali di cui si ciba quotidianamente. Durante la stagione invernale, può entrare in casa anche per ripararsi dal freddo.

Un altro rimedio efficace è arieggiare tutte quelle stanze dove la scolopendra può annidarsi, come le cantine, i garage, ma anche i magazzini. Prima di portare la legna in casa è sempre bene controllarla onde evitare che questo artropode possa entrare. Una soluzione altrettanto utile è affidarsi a un rimedio quale Ecopest Home che permette di scacciarla in modo definitivo.

Scolopendra in casa: rimedio naturale

Per poter eliminare ed evitare che la scolopendra, nota anche con il nome di scutigera, possa entrare in casa, oltre ad alcuni accorgimenti, è possibile affidarsi a una soluzione valida ed efficace. Si tratta di Ecopest Home, un repellente che, per funzionare, emette la tecnologia a ultrasuoni per cui questo insetto e altri neanche si avvicinano agli ambienti domestici. Un prodotto considerato l’alternativa migliore ai pesticidi dannosi per l’ambiente, gli esseri umani e animali domestici.

Una soluzione vincente che permette, grazie a un piccolo investimento, di liberarsi, non solo della scolopendra, ma anche di altri insetti quali mosche, zanzare, cimici e persino i roditori. Per attivarlo, è sufficiente collegarlo alla presa di corrente lasciandolo acceso h24 7 giorni su 7. Non ha controindicazioni ed effetti collaterali e risulta privo di sostanze nocive.

E’ attualmente definito e riconosciuto come il miglior strumento naturale anti scolopendre e altri insetti grazie alla sua tecnologia, benefici e sicurezza di utilizzo.

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Una soluzione ottimale come Ecopest Home permette di coprire una distanza molto ampia, almeno fino a 250 metri quadrati. Si alimenta senza usare le batterie, per cui non inquina neanche l’ambiente. Nel momento in cui è attivo, è assolutamente inodore, quindi non causa fastidi di nessun tipo. Non emette nessun suono ed è sicuro sia per il benessere di animali domestici che degli esseri umani.

I consumatori ne sono soddisfatti e lo raccomandano proprio per i vantaggi che apporta.

Ecopest Home non si ordina nei negozi o Internet per l’esclusività e originalità del prodotto, ma bisogna riempire il modulo dell’ordine sul sito ufficiale approfittando della promozione di due confezioni a 49,90€ invece di 98 con pagamento possibile tramite Paypal, carta di credito o anche i contanti al corriere quando giunge per la consegna della merce.

Contents.media
Ultima ora