Scontri in Turchia, c'è una terza vittima - Notizie.it
Scontri in Turchia, c’è una terza vittima
Esteri

Scontri in Turchia, c’è una terza vittima

C’è una nuova vittima degli scontri che dallo scorso sabato, stanno colpendo la Turchia. Si tratta di un ragazzo di 22 anni, morto in ospedale a seguito di un proiettile che lo ha raggiunto durante i disordini avvenuti nel sud del Paese, al confine con la Siria. Tutto è nato per difendere Gazi Park e i suoi 600 alberi, nel cuore di Istambul, dalla costruzione di un nuovo centro commerciale ma si è ben presto trasformato in uno scontro politico, con centinaia di feriti e di arresti. Secondo la televisione privata Ntv, che ha dato la notizia del decesso, il giovane sarebbe stato colpito da alcuni colpi sparati da una persona non identificata.

Abdullah Comert, questo il nome del 22enne, era membro del del Partito Repubblicano del Popolo (Chp), secondo quanto riferito da un parlamentare del partito di opposizione. La polizia ha avviato un’indagine per cercare di risalire all’identità della persona che ha sparato.

Le altre due vittime sono Ethem Sarisuluk morto ad Ankara dopo essere stato colpito da un colpo di arma da fuoco alla testa e un ragazzo di 20 anni, morto a Instambul investito da un taxi che si è lanciato contro la folla di manifestanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche