×

Scopre il marito su siti a luci rosse e lo picchia con una cintura

Angela David picchia il marito con una cintura solo perché stava guardando del materiale pornografico.

Cintura

Una donna di 30 anni, accecata dalla gelosia, ha picchiato il marito con la cintura perchè aveva del materiale pornografico sul cellulare. Per fermare l’aggressione sono dovute intervenire le forze dell’ordine.

Una 30enne picchia il marito con una cintura dopo aver scoperto che vedeva siti a luci rosse

La vittima del pestaggio è un uomo di 51 anni di Summerfield, una città al centro della Florida. L’aggressore è invece una 30enne che si chiama Angela David. L’uomo era solo in casa e, quando Angela è rincasata, ha scoperto che il compagno si stava masturbando mentre guardava materiale pornografico. Questa è la versione fornita da Angela David. Non è stato tanto il gesto in sè a dar fastidio ad Angela, ma il fatto che l’uomo stava conversando con un’altra donna sul social Reddit.

L’intervento delle forze dell’ordine e l’arresto della donna

Angela David ha preteso di controllare il cellulare del compagno e lui ha acconsentito. Dopo aver trovato ciò che cercava, allora, Angela ha legato una cintura con una fibbia di metallo intorno al pugno ed ha iniziato a picchiare il marito. Dopo aver incassato parecchi colpi, il 51enne è riuscito a chiamare il 911 che è intervenuto, ha sedato la rissa e arrestato la violenta donna.

La vittima dell’aggressione presentava numerose ferite su tutto il corpo. La vicenda è avvenuta martedì 17 maggio 2022.

Contents.media
Ultima ora