Scottatura nei bambini, come comportarsi
Scottatura nei bambini, come comportarsi
Infanzia

Scottatura nei bambini, come comportarsi

scottatura
scottatura

La scottatura è un problema soprattutto per la pelle dei bambini.

La scottatura rischia di essere un problema serio soprattutto quando ci esponiamo al sole per troppo tempo e non abbiamo la giusta protezione. L’esposizione eccessiva al sole è causa di scottature, soprattutto nelle persone che hanno la pelle particolarmente sensibile e chiara. Di solito si manifesta con rossore, prurito, bruciore, ecc. In questa guida cercheremo di capire come comportarsi soprattutto con i bambini e come proteggere la loro pelle così delicata usando le creme e i metodi giusti.

Scottatura bambini

Le scottature nei bambini sono spesso una tematica molto delicata rispetto alle scottature degli adulti, proprio che i bambini hanno la pelle molto sensibile e delicata. I genitori non dovrebbero esporre i bambini al sole nelle ore più calde, soprattutto tra le 13 e le 16, ma quando si divertono risulta difficile.

Per questa ragione, bisogna cercare di proteggerli con delle creme apposite, della buona protezione solare, a base di estratti vegetali e si raccomanda di far loro indossare sempre un cappellino per ripararsi dai raggi del sole.

Nel caso il bambino avesse delle scottature, ci sono rimedi che possono alleviare. L’acqua fresca è un ottimo rimedio ed è perfetta da umettare su un fazzolettino di carta o di stoffa da applicare sull’ustione in modo da rinfrescare l’area.

Gli impacchi a base di camomilla o di calendula sono una ottima soluzione poiché hanno proprietà lenitive e funzionano molto bene sia sulla pelle degli adulti, ma anche e soprattutto dei bambini dato che è molto morbida. Non bisogna poi dimenticare gli effetti dell’aloe vera che ha proprietà rigeneranti, antinfiammatorie e rinfrescanti.

Scottature nei bambini piccoli

La pelle comincia ad arrossarsi, cominciano ad apparire le prime vescicole, il tuo piccolo si è scottato ed ecco allora come fare per prevenire questo problema e come fare qualora la pelle fosse rossa.

Innanzitutto, è bene portare i bambini piccoli al mare nelle prime ore del mattino o dopo le 16.30-17 in modo che non risentano troppo dei raggi del sole.

La protezione solare deve essere almeno di 50+ e deve essere applicata sempre, almeno ogni due ore. I cappellini e gli occhiali da sole sono l’ideale. Si consiglia anche di indossare abiti che siano leggeri e non mettere dei teli sui passeggini.

Nel caso di scottature, si consiglia di usare una pomata o una crema che sia idratante e lenitiva. Nel caso l’ustione presentasse delle bolle o delle vesciche chiedere consiglio al pediatra riguardo il tipo di crema migliore da usare. Per la doccia, si consigliano delle polveri lenitive, come l’avena colloidale. Subito dopo, bisogna idratare la pelle usando delle creme che siano adatte e che impediscano nuove scottature, oltre ovviamente alla formazione di macchie scure che potrebbero causare danni alla pelle del bambino. Si possono usare delle pomate o delle creme idratanti in modo da proteggere la sua pelle e coprirla con una garza per proteggerla da agenti atmosferici e lasciare che guarisca.

Migliori pomate per le scottature

La soluzione ideale è sicuramente la pomata.

Vediamo alcuni dei prodotti migliori che si possono trovare sul sito di Amazon per proteggere la nostra pelle dai raggi del sole.

1)Gel per scottature burnfree

E’ un gel che aiuta a raffreddare la bruciatura e quindi il gonfiore e a lenirlo. Copre la bruciatura evitando contaminazioni e agenti atmosferici. Allevia il dolore dalle bruciature del sole. E’ un prodotto da 120 ml e aiuta tantissimo qualora si avessero scottature o problemi di questo tipo.

2)Calendula 35 crema eudermica

E’ una crema che è considerata il rimedio ideale per scottature, eritemi, ustioni, psoriasi e anche per tantissimi altri problemi della pelle. Aiuta per quel tipo di pelle che è arrossata, screpolata per via di alcuni agenti atmosferici quali vento, sole, ecc. Ha componenti quali il Pantenolo e la vitamina F che aiutano a lenire gli arrossamenti. E’ un prodotto made in Italy che non ha né parabeni né profumo, ecc.

3)Gel aloe vera gel aloe idratante

E’ un prodotto ricco di estratto naturale di aloe vera, ottimo per la pelle e per le scottature solari.

I componenti aiutano a bloccare l’umidità e a mantenere la pelle tenera. Assorbe facilmente e rapidamente lasciando la pelle setosa e morbida. Non unge. E’ rilassante e dona una buona idratazione. E’ ottimo per la pelle per via delle sue proprietà rinfrescanti.

Oltre alle creme, sono tantissimi i modi per prendersi cura della pelle di un bambino. Vediamo quali sono leggendo questo articolo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Simona Bernini 10067 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.