Scottatura solare, tutti i rimedi efficaci
Scottatura solare, tutti i rimedi efficaci
Salute & Benessere

Scottatura solare, tutti i rimedi efficaci

scottatura solare
scottatura solare

La scottatura solare causa rossore, prurito e bruciore che si può curare con i giusti rimedi.

La scottatura solare è un problema che spesso si presenta in estate quando non proteggiamo la pelle dall’esposizione prolungata al sole. Un problema che bisogna curare molto bene con i giusti rimedi. In questo articolo ti spiegheremo meglio sulle scottature solari, cercheremo di verificare quali sono i rimedi e i metodi più efficaci, oltre ovviamente alla differenza tra scottatura ed eritema solare.

Scottatura solare

Le scottature solari sono delle irritazioni della pelle causata da una eccessiva esposizione al sole. Si presentano sul viso, ma anche sulla schiena, le gambe e le spalle. Spesso sono dovute dal fatto che non ci proteggiamo abbastanza o da non utilizzo di alcune creme solari che possono aiutare o ancora dal fatto che prendiamo il sole nelle ore più calde della giornata, solitamente dalle 12 alle 16.

Per evitare le scottature, ci sono alcune precauzioni che è bene seguire: spalmare sul viso e il corpo una crema solare con un fattore di protezione che deve essere adatto al nostro fototipo di pelle.

Solitamente i dermatologi consigliano una protezione a 50+ . Inoltre, si consiglia di indossare dei panni che siano umidi e che non attirino troppo il sole.

Inoltre, prima dell’esposizione al sole, sarebbe meglio preparare la nostra pelle facendo uno scrub in modo da idratarla. Per via delle scottature solari, la pelle tende a infiammarsi e a colorarsi di rosso dando vita a prurito e bruciore. I sintomi tipici di una scottatura sono i gonfiori, edemi e arrossamenti, conosciuti come eritemi che danno sfogo a prurito, anche intenso, ustione, dolore e anche alla formazione di bolle nei casi maggiormente gravi. In caso di scottature gravi si consiglia di stare a letto a riposo e in casi molto gravi, si ricorre al ricovero in ospedale presso un centro ustionati seguendo una terapia che aiuti a tenere il controllo anche delle funzioni vitali.

I rimedi naturali che funzionano

A parte i rimedi farmacologici, ci sono poi una serie di rimedi naturali che possono essere un valido aiuto per quanto riguarda le scottature solari. Sono unguenti che si possono anche preparare a casa senza recarsi in farmacia o in erboristeria poiché si tratta di ingredienti naturali che tutti abbiamo a disposizione nelle nostre case.

Tra i rimedi naturali migliori, il più efficace è sicuramente l’aloe vera, l’alleato numero uno contro le irritazioni. Si tratta di un ingrediente che ha tantissime proprietà, compreso disinfettante e idratante. Questo tipo di ingrediente è utile anche per la scottatura al viso. Basterà comprarne un po’ in erboristeria e aggiungere un po’ di olio per creare la crema. In seguito, fare un bagno di acqua tiepida e farina per poi spargere su tutto il corpo il prodotto e verificare subito i suoi effetti.

Oltre all’aloe vera, un altro rimedio naturale è calendula e camomilla con i quali si possono preparare degli ottimi decotti e fare un impacco da applicare sulla pelle scottata. La calendula è ottima contro le ustioni e anche per curare la pelle, mentre la camomilla ha proprietà calmanti. Si può preparare un decotto a base di camomilla a cui si aggiungeranno alcune gocce di calendula, prendere una garza imbevuta di questo composto e lasciare agire sulla pelle scottata.

L’olio di menta insieme a quello di eucalipto è sicuramente un altro rimedio naturale per dare sollievo alle scottature. Basterà durante il bagno mettere delle gocce di olio di menta oppure miscelarle insieme per ottenere un ottimo prodotto dalle proprietà rinfrescanti. Un rimedio della nonna, ma efficace è sicuramente quello della patata. Prendere una patata, sbucciarla, pelarla e mettere le fette sulla pelle scottata lasciando agire per una ventina di minuti. La patata ha un potere antiinfiammatorio, quindi è considerato davvero l’ideale per proteggersi dalle scottature solari.

Un altro rimedio davvero utile è l’impacco di acqua, latte e ghiaccio che hanno un potere rinfrescante. Basterà prendere una ciotola in cui mettere un po’ di acqua, del latte e del ghiaccio e fare degli impacchi con una garza per la pelle scottata. Questo impacco è molto utile poiché aiuta a contrastare il bruciore e il prurito aiutando nella desquamazione della pelle. Si può anche preparare una crema a base di yogurt e cetriolo. Prendete dello yogurt bianco che avete a casa, aggiungete dei cetrioli e lasciare agire per un po’ di tempo sulla pelle scottata. Lo yogurt ha proprietà idratanti e depuranti ed è usato anche in alcuni prodotti di cosmesi.

Active serum

Parlando sempre di rimedi naturali contro le scottatura, vi segnaliamo il prodotto esclusivo Active Serium. Questo siero doposole sta ottenendo sempre più consensi da parte di consumatori ed esperti. Active Serum è un siero doposole anti-age composto da acido ialuronico e activecomplex che aiuta a proteggere la pelle dal foto invecchiamento fornendo una sensazione piacevole e lenitiva. E’ composto da antiossidanti che contrastano la produzione di radicali liberi che sono considerati la causa numero uno dell’invecchiamento cutaneo . Essendo un prodotto testato clinicamente, è adatto a tutti i tipi di pelle. tantissimi benefici:

  • ripara la pelle dai danni provocati dal sole
  • limita la produzione dei radicali liberi
  • dona freschezza dopo tantissime ore esposte al sole
  • aumenta la produzione di elastina e di collagene stimolando lo spessore della pelle e la densità cutanea.

Per chi fosse interessato, consigliamo di cliccare sulla seguente immagine

.
E’ composto da una serie di principi attivi, quali l’activecomplex e l’acido ialuronico. L’activecomplex è composto da vitamina E e da altri ingredienti. Ha proprietà antiossidanti e aiuta a contrastare il fotoinvechiamento prodotto dai raggi solari. L’acido ialuronico aumenta la produzione di collagene ed elastina, assicurando maggiore effetto filler sulle rughe.Questo prodotto, se applicato con costanza, aiuta a idratare la pelle permettendole di essere più elastica soprattutto dopo molto tempo all’esposizione solare.

Per quanto riguarda l’acquisto, non è possibile comprarlo né in negozio né in parafarmacia, ma solo sul sito del distributore ufficiale. Nel caso si fosse interessati, si consiglia di recarsi nella pagina ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati e inviare l’ordine. La consegna avviene entro 24/48 ore, si paga alla consegna, no pagamento anticipato. La spedizione è gratuita. Non appena si compila il modulo, un consulente di bellezza contatterà l’acquirente in modo da rispondere a tutte le sue domande. L’offerta propone tre pacchetti disponibili tra cui scegliere:

  • un flacone da 50 ml al costo di 49 Euro
  • 2 flaconi da 50 ml al costo di 69 Euro
  • 3 flaconi da 50 ml al costo di 89 Euro.

Nel caso si avessero ancora dei dubbi in merito, consigliamo di leggere le testimonianze delle clienti che hanno provato il prodotto e lo consigliano.

Myriam, 36 anni:

“Ottima questa crema: lenisce, idrata, si assorbe in fretta e dà la sensazione di nutrimento dopo l’esposizione al sole.
100% soddisfatta!”

Ines, 41 anni:

“Lo uso su viso e décolleté dopo lunghe esposizioni al sole. Si assorbe molto velocemente e dà alla pelle una piacevole sensazione di freschezza.”

Differenza eritema e scottatura solare

Si sente spesso parlare di eritema e di scottatura solare, ma quale è la differenza? Scopriamolo insieme. L’eritema e scottatura solare sono pressoché la stessa cosa, perché l’eritema è una ustione superficiale della pelle. Solitamente compare dopo una eccessiva esposizione al sole, soprattutto se non abbiamo una crema protettiva e adatta al nostro tipo di pelle. Si manifesta dopo alcune ore dall’esposizione al sole e i gradi di dolore sono intensi.

L’eritema solare è una infiammazione della pelle dovuta ai raggi del sole e alle alte temperature. Le scottature più gravi danno vita ad eritemi, causati da una eccessiva esposizione ai raggi del sole per via di una protezione non adeguata. I sintomi dell’eritema si presentano con la pelle arrossata, calda, secca e che causa prurito, in alcuni casi possono comparire delle vesciche che, se non curate in modo adeguato, danno vita alle infezioni.
A differenza della scottatura solare, l’eritema può essere accompagnato da mal di testa, febbre e portare a una insolazione. I sintomi cominciano a manifestarsi a distanza di un paio di ore e raggiungono il massimo entro le 24 ore. Si può prevenire indossando abiti freschi, cercare di esporsi al sole in modo graduale e non nelle ore più calde, usare delle creme che siano adatte alla pelle. La prevenzione passa anche attraverso l’alimentazione che deve essere ricca di cibi che contengano vitamine A, C, E e anche antiossidanti.

Per quanto riguarda i rimedi dell’eritema, si va da impacchi freddi, ma anche immersione in acqua fredda o anche impacchi calmanti che possano lenire la sensazione di bruciore e si consiglia di bere tantissima acqua per idratare la pelle. Oltre ai rimedi naturali, qualora comparissero bolle e vesciche, si consiglia di usare dei prodotti farmacologici, come creme specifiche per l’eritema, creme antibiotiche, compreso pomate con cortisone che aiutano a contrastare la sensazione di prurito.

La scottatura solare dipende dai raggi UVA ed è una ustione: la pelle comincia a tirare e si arrossa. I bambini sono maggiormente soggetti ad eritemi e scottature proprio perché hanno la pelle maggiormente sensibile e quindi è bene fare attenzione prima di portarli al mare o sotto il sole cercando di proteggerli nel modo migliore.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora
Simona Bernini 10340 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.