×

Scozia, morta bimba di 7 anni: l’ospedale l’aveva dimessa con una diagnosi di emicrania

In Scozia, una bimba di 7 anni, Theia Mckie, è morta il giorno dopo essere stata dimessa dall’ospedale con una diagnosi di emicrania.

bimba morta

Nel Regno Unito, una bambina di 7 anni, Theia Mckie, è deceduta il giorno dopo essere tornata a casa dall’ospedale che l’aveva dimessa con una diagnosi di emicrania.

Scozia, morta bimba di 7 anni: l’ospedale l’aveva dimessa con una diagnosi di emicrania

Nella giornata di mercoledì 17 novembre, la piccola Theia Mckie, 7 anni e originaria di Dumfries, in Scozia, è morta dopo aver spiegato di provare dolori lancinanti alla testa quando guardava le luci e dopo aver avuto episodi di vomitoche hanno allarmato la sua famiglia.

Nel momento in cui la bambina aveva manifestato i primi sintomi, i suoi genitori Tracey e Ainsley Mcki l’hanno portata in ospedale, al Dumfries and Galloway Royal Infirmary.

In questo contesto, a Theia Mckie è stata diagnosticata un’emicrania e la piccola è stata rimandata a casa per poi morire tragicamente il giorno seguente.

Scozia, morta bimba di 7 anni: disposta l’autopsia per verificare le cause del decesso

Dopo essere tornati a casa con una diagnosi di emicrania, la madre della giovanissima vittima aveva pubblicato un post su Facebook, scrivendo: “Così abbiamo portato la piccola signorina a casa ma non sta meglio“.

Theia Mckie, infatti, è deceduta il giorno dopo il rientro a casa: al momento, non sono state rivelate le cause che hanno portato al sopraggiungere della morte della bambina. Per fare chiarezza sull’accaduto, è stata disposta l’autopsia ma, fino a quando non verranno diffusi i risultati dell’esame, i familiari della piccola hanno deciso di non voler rilasciare dichiarazioni e di non voler attribuire colpe.

Scozia, morta bimba di 7 anni: le parole della madre di Theia Mckie

In seguito alla morte della figlia, Tracey Mckie ha postato una foto di Theia sui suoi canali social, corredata dal seguente messaggio: “Semplicemente non abbiamo parole. Oggi la nostra gentile, divertente, intelligente e bellissima principessa è stata portata via troppo presto. Siamo persi oltre la comprensione – e ha aggiunto –. Theia, tesoro, 7 anni di te non saranno mai abbastanza per mamma e papà”.

La mamma della piccola Theia Mckie, inoltre, ha ribadito: “Siamo devastati oltre ogni comprensione. Poiché non sappiamo perché Theia è morta, non possiamo commentare. Speriamo che i risultati dell’autopsia ci diano delle risposte. Non vogliamo che sia attribuita alcuna colpa finché non scopriamo perché è morta”.

Contents.media
Ultima ora