×

Secondo un report Sbu i ceceni lasciano l’Ucraina dopo centinaia di morti

Dall'uccisione del pupillo del governatore di Grozny Tushayev è andato tutto a rotoli: report Sbu, i ceceni lasciano l’Ucraina dopo centinaia di morti

Il presidente della Cecenia Razman Kadyrov

Secondo un report Sbu i ceceni lasciano l’Ucraina dopo centinaia di morti, in pratica il Servizio di sicurezza di Kiev sostiene che i “kadyroviti” hanno avuto tre settimane terribili in cui ne avrebbero prese tante e tali da decidere di “sloggiare” dal territorio dell’Ucraina.

Premessa: le informazioni di due parti belligeranti risentiranno sempre di quel “grip propagandistico” che è di fatto esso stesso arma nei conflitti, pertanto le notizie di questo ambito sono di parte e non verificate

I ceceni lasciano l’Ucraina dopo centinaia di morti

Ad ogni modo per i ceceni del governatore macellaio Razman Kadyrov l’avventura ucraina bene bene non era iniziata: il primo condottiero che Kadyrov aveva inviato a supporto di Putin, Magomed Tushayev, era stato fatto secco 48 ore dopo essersi fatto riprendere su un camion contrassegnato dalla iconica “V”.

La nota Sbu è secca: i ceceni hanno “abbandonato la zona di guerra dopo aver perso diverse centinaia di soldati“. E il servizio spiega che le truppe cecene, in primis il famigerato 141mo battaglione “Kadyrov” (lì si chiamano Kadyrov anche i canarini e i comò) sono tornate a Grozny

Le prime perdite gravi a Gostomel

Perché? Lo hanno fatto “dopo aver subito un gran numero di morti nelle prime tre settimane di guerra“.

Dal video del 26 febbario con i ceceni che issavano la bandiera russa sull’edificio di un’unità militare a Gostomel agli scontri con tre controffensive ucraine rintuzzate vicino Kiev è passato molto tempo. E gli ufficiali Sbu spiegano che proprio a Gostomel “diverse centinaia” di combattenti ceceni hanno perso la vita. Kadyrov di quelle morti ne aveva riconosciute due; “Purtroppo ci sono vittime tra i nativi della Repubblica cecena. Due sono morti e altri sei sono rimasti feriti”.

Ad ogni modo per verificare la notizia basterà vedere se la presenza dei blindati con la lettera “V” si sia effettivamente diradata. 

Contents.media
Ultima ora