A sedici anni muore per una puntura di insetto - Notizie.it
A sedici anni muore per una puntura di insetto
News

A sedici anni muore per una puntura di insetto

Morire a sedici anni per la puntura di un insetto. Può succedere, anche se è un evento piuttosto raro. Aveva appunto sedici anni, Yernis Yirlesa Minicucci, residente a Campobasso. Dal Molise era stata trasferita all’ospedale di San Giovanni Rotondo per una leishmaniosi contratta a causa della puntura di un insetto. Si tratta di una malattia rara che in genere attacca i cani e non è mortale.

Ma per la sedicenne non è stato così, visto che il parassita le ha distrutto il fegato provocandone il decesso. Quando entra nel sangue, il parassita che causa la leishmaniosi può colpire gli organi vitali del corpo, come appunto il fegato. La ragazzina è morta per una gravissima insufficienza epatica. I funerali si sono svolti presso la Cattedrale di Campobasso. Non è possibile prevenire la leishmaniosi, non sono disponibili né chemioprofilassi né vaccini. Per evitare di essere colpiti dal parassita che la trasmette si possono utilizzare repellenti sui vestiti e coprire le parti scoperte del corpo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche