Segovia, Spagna: un viaggio a Fantasilandia - Notizie.it
Segovia, Spagna: un viaggio a Fantasilandia
Viaggi

Segovia, Spagna: un viaggio a Fantasilandia

Segovia, Spagna, parte del patrimonio Unesco, è una fantatica città medievale dove il tempo è sospeso all’interno delle sue mura. Oltrepassando le sue porte, ogni realtà di vita moderna sembra scomparire. Segovia è una stupenda gita per un giorno o per un fine settimana, e si raggiunge, partendo da Madrid, con mezz’ora di treno veloce o con un’ora di macchina.

Arrivati al luogo di raccolta per la visita guidata, un parcheggio enorme all’esterno delle mura di Segovia, i visitatori guardando in alto vedranno gli archi torreggianti dell’acquedotto romano vecchio di 2000 anni, l’ingresso e il punto ideale per le foto ricordo. Capolavoro di antica ingegneria romana, gli archi si tengono insieme soltanto con la pressione delle pietre stesse, inattaccabili dall’usura del tempo.

Una volta attraversato l’acquedotto e arrivati alla piazza principale, i visitatori possono dirigersi nell’apposito centro per apprendere notizie sulla città, prenotare giri turistici guidati, o spigolare informazioni passeggiando e facendo domande sui punti di principale interesse della città.

La città all’interno delle mura è circondata da una lussureggiante foresta, lo sfondo perfetto per il suo fiabesco castello dell’XI secolo, Alcazar.

Il suo aspetto è così fantastico che sembra Walt Disney lo prendesse come spunto per la creazione del Castello del Regno Magico di Cenerentola. I turisti possono acquistare il biglietto all’ingresso del castello ed optare per una visita guidata privata oppure per un giro indipendente attraverso i suoi meandri.

Per chi vuole fermarsi più a lungo, è consigliato l’Hotel Infanta Isabel, sulla piazza principale, punto di partenza ideale per visitare i musei, la cattedrale del XVI secolo di Santa Maria ed il ristorante Meson de Candido, che vanta una specialità castigliana, cochinillo asado, un maialino arrosto con lardo ed erbe (non adatto ai vegetariani). Per un’esperienza epicurea a base di tapas, il Restaurante DiVino offre anche una apprezzabile lista di vini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche