×

Senato: Marcucci, 'Conte sbaglia, era possibile candidato unitario'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 18 mag. (Adnkronos) – “Quello che è avvenuto oggi in Senato ha una dinamica chiaramente parlamentare, il governo Draghi non c'entra nulla. Conte sbaglia a chiamare in causa l’esecutivo". Così il senatore Pd Andrea Marcucci commentando le polemiche successive all’elezione di Stefania Craxi.

"Se si voleva perseguire una direzione unitaria, i partiti di maggioranza avrebbero dovuto muoversi subito in questa direzione, c'erano nomi sui quali era possibile trovare una quadra. Capisco la frustrazione del M5S, ma ora serve lavorare per rimettere in piedi la Commissione Esteri, non bisogna alimentare altre tensioni”.

Contents.media
Ultima ora