×

Senigallia, Luca Bolletta è morto a 31 anni: era un noto avvocato

Il mondo dell'avvocatura è in lutto per la prematura scomparsa di Luca Bolletta, il giovane avvocato che esercitava a Senigallia, è morto all'età di 31 anni.

Senigallia, morto a 31 anni Luca Bolletta: era uno stimato avvocato

Il mondo dell’avvocatura italiana dice addio ad un giovane legale di appena 31 anni che lavorava a Senigallia, si tratta di Luca Bolletta, scomparso prematuramente a causa di un male incurabile

Senigallia, l’avvocato Luca Bolletta è morto a 31 anni

Era una vera e propria promessa del Foro di Ancona, Luca Bolletta, il giovane avvocato la cui vita è stata spezzata a 31 anni da una malattia incurabile.

La notizia della prematura scomparsa del giovane legale si è diffusa a Senigallia, luogo dove Luca Bolletta viveva ed esercitava la sua professione, nella giornata di venerdì 21 gennaio 2022, l’intera comunità cittadina è fortemente scossa a causa di questo tragico accadimento.

Senigallia, l’avvocato Luca Bolletta è morto a 31 anni: la causa del decesso

La morte del giovane Luca Bolletta è da attribuire ad un repentino peggioramento delle sue condizioni di salute, l’avvocato era affetto da tempo da un male incurabile.

Senigallia, l’avvocato Luca Bolletta è morto a 31 anni: una carriera brillante

Classe 1990, Luca Bolletta ha conseguito una laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Ferrara e in seguito ha cominciato il praticantato presso lo Studio Legale Conti e Liso di Senigallia, qui ha continuato ad esercitare la sua professione anche dopo essere diventato ufficialmente un avvocato.

Il giovane avvocato lascia una moglie, che è anche un giovane magistrato di Padova e che attualmente esercita la professione presso il Tribunale di Palermo.

L’Avvocato Domenico Liso ha voluto ricordare Luca Bolletta con queste parole:

“Luca era una persona semplicemente splendida. Apparentemente schivo e riservato, era animato da una passione profonda per la passione di avvocato e non solo. Discuteva del lavoro mosso dal desiderio prima di tutto, della difesa senza riserve dei diritti delle persone. Era competenza ed umanità in un’insolita sintesi tra loro”.

Contents.media
Ultima ora