×

Sensitivo predice la morte di Putin: “Sarà accoltellato alla schiena”

Il sensitivo Gordeyev ha predetto la morte di Vladimir Putin, intanto in Ucraina la Russia avrebbe usato bombardieri a lungo raggio.

Putin

Il sensitivo Max Gordeyev ha predetto la morte di Vladimir Putin. A detta dell’indovino, il presidente russo sarà accoltellato alla schiena. Intanto, siamo arrivato al cinquantesimo giorno di guerra in Ucraina. La situazione diviene sempre più critica: il portavoce del ministero della Difesa, Oleksandr Motuzyany, ha dichiarato che i russi avrebbero utilizzato bombardieri a lungo raggio per attaccare Mariupol.

Sarebbe la prima volta in cui sarebbero state usate simili armi nel corso dell’invasione.

Sensitivo predice la morte di Putin “massimo entro due anni”

Secondo il sensitivo Max Gordeyev Vladimir Putin morirà “entro un massimo di due anni”. La previsione è stata fatta nel corso del programma Morning with Ukraine. Secondo quanto riferito dal sensitivo lo zar sarà “accoltellato alla schiena” e gli autori del delitto saranno persone a lui “vicine”.

Papa Francesco: “Abbiamo dimenticato il linguaggio della pace”

Nel corso dell’ultima puntata di A sua immagine su Rai1, la conduttrice Lorena Bianchetti ha intervistato Papa Francesco. Riferendosi alla guerra in Ucraina, il pontefice ha dichiarato: “Abbiamo dimenticato il linguaggio della pace, le Nazioni Unite hanno fatto di tutto, ma non ci sono riuscite. Come Gesù nel calvario che ha cercato di convincere alla pace e invece guerra, guerra, guerra”.

Contents.media
Ultima ora