×

Serena Grandi contro la chirurgia estetica: “Dovessi tornare indietro…”

Serena Grandi ha confessato i motivi per cui si sarebbe pentita di aver fatto uso della chirurgia plastica.

Serena Grandi

Serena Grandi ha confessato di essere pentita dei molti interventi di chirurgia plastica a cui si sarebbe sottoposta per migliorare il proprio aspetto.

Serena Grandi pentita della chirurgia

Serena Grandi è stata senza dubbio una delle attrici più belle del cinema italiano e lei stessa non ha fatto segreto di essere ricorsa alla chirurgia estetica per migliorare e preservare il proprio aspetto.

Oggi l’attrice sarebbe pentita di aver fatto uso della chirurgia e a tal proposito ha ammesso: “Si è belli anche senza chirurgia, senza ritocchino. Se hai un complesso al naso, dopo si sposta su un’altra parte del corpo. Dovessi tornare indietro, personalmente non ne farei più”.

La nuova vita dell’attrice

Dopo un periodo di lontananza dal mondo dello spettacolo, Serena Grandi ha recentemente pubblicato il libro Serena a tutti costi, contenente un’antologia di lettere mai inviate.

L’attrice oggi sarebbe serena e lei stessa ha confessato: “Mi sono presa un anno sabbatico in campagna, sto benissimo. Vivo sola con due cani e un pappagallo che sta al piano sottostante e mi tiene compagnia”.

In passato l’attrice non ha fatto segreto di aver vissuto un periodo particolarmente buio e la depressione:

“Sono una persona nuova, per credere sempre più in me stessa. A ogni ciclo comincio una vita nuova.

Oggi sono in un periodo di riflessione. Capisco gli errori che ho fatto e voglio credere che in realtà erano solo tasselli per andare avanti. Ho sette vite come i gatti. Sono ritornata a voler essere magra come prima”, ha dichiarato.

Contents.media
Ultima ora