Serena Grandi: età, vita privata e curiosità
Serena Grandi: età, vita privata e curiosità
Gossip e TV

Serena Grandi: età, vita privata e curiosità

Serena Grandi è un personaggio del cinema e della tv italiana la cui notorietà ha raggiunto il top negli anni '90.

Serena Grandi è un personaggio del cinema e della tv italiana la cui notorietà ha raggiunto il top negli anni ’90.

E’ il nome d’arte di Serena Faggioli, la cui fama negli ultimi anni si è un po’ oscurata, ma che per molti non più giovanissimi rimane un’icona assoluta di un filone popolare del cinema e della tv italiana. Serena Grandi è infatti un’attrice e un personaggio televisivo che rimarrà per sempre legato alla sua immagine prorompente e provocatoria, quello della maggiorata della commedia sexy che ha avuto il suo periodo di maggiore fulgore tra la fine degli anni ’80 fino alla fine degli anni ’90.

Serena Grandi: chi é

Nativa di Bologna, classe 1958, dopo i primi anni di gioventù vissuti in modo normale e comune, si trasferisce a Roma per cercare il successo nel mondo dello spettacolo, cosa che accade abbastanza rapidamente con partecipazioni in ruoli maliziosi in alcuni film dei primi anni ’80 tra cui “Acapulco prima spiaggia a sinistra”, poco più tardi, come molte altre dive dalle stesse caratteristiche, arriva la fama vera e propria grazie al regista Tinto Bras che la porta ad essere protagonista sul grande schermo nel film “Miranda” cui ne seguirono altri, sempre del medesimo filone, come “Desiderando Giulia”. Recita anche con Paolo Villaggio in Rimini Rimini.

Lavora molto anche in televisione a partire dalle partecipazioni in programmi degli anni ’80 come Premiatissima, mentre successivamente recita in diversi sceneggiati e film per la tv come Donna d’onore e Piazza di Spagna, più recentemente ha partecipato ad alcuni reality come Il Ristorante e Il Grande Fratello Vip.

Dopo alcuni anni in cui è rimasta nell’ombra per ragioni varie, anche legate a sfortunate vicende giudiziarie, ha avuto la sua riconsacrazione e la sua riabilitazione di fronte al pubblico italiano con la partecipazione a film importanti in in ruoli decisamente diversi da quelli di inizio carriera.

Ha recitato infatti, nel film di Pupi Avati del 2008 “Il papà di Giovanna” in cui interpreta un piccolo ruolo, quello di una donna condannata alla sedia a rotelle che muore durante un bombardamento tedesco, e poi in “Una sconfinata giovinezza”, infine nel film premio Oscar “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino.

Nel 1998 recita anche nel primo fil di Luciano Ligabue, Radiofreccia, nella parte della madre del protagonista, Freccia, interpretato da Stefano Accorsi.

Curiosità

Nel 2003 viene coinvolta in una vicenda di droga che solleva inevitabilmente molto scalpore. Infatti viene arrestata con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Tuttavia la vicenda si risolve positivamente, l’attrice dichiara di fare uso personale di cocaina e quindi l’indagine viene archiviata.

Serena Grandi si è anche cimentata nel ruolo di scrittrice portando nelle librerie e con discreto successo il romanzo intitolato L’amante del federale. La protagonista è una prostituta che ha tre importanti amanti, un prete, un comandante fascista e l’attendente di quest’ultimo.

La vita privata di Serena Grandi non è costellata di molti gossip, è stata sposata dal 1987 al 1993 con Beppe Ercole, nel 1989 è nato il suo unico figlio, Edoardo. Recentemente ha sollevato curiosità la rivelazione fatta dall’attrice della sua nascosta passione per il compianto cantautore Pino Daniele.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche