SereNere a Monteacuto delle Alpi | Notizie.it
SereNere a Monteacuto delle Alpi
Cronaca

SereNere a Monteacuto delle Alpi

Sere Nere a Monteacuto. Il noir tra cinema letteratura e realtà.

Sabato 7 e domenica 8 agosto, riparte SereNere , la rassegna cinematografica dedicata al noir che avrà luogo nello splendido scenario medioevale di Monteacuto delle Alpi a pochi minuti da Lizzano in Belvedere.

Diversi gli ospiti d’eccezione, tra cui Francesco Guccini che presenterà il suo ultimo libro ed Enrico Franceschini, scrittore e giornalista, Stefano Tassinari e Gian Piero Rigosi.

Nel corso delle serata ci saranno numerosi momenti di confronto sul tema del noir che si alterneranno ad una inedita riflessione sul tema degli emigranti dell’Appennino tosco-emiliano che nel secolo scorso abbandonarono le loro case, i loro boschi ed i loro greggi, per
tentare una miglior sorte in Sud-America. In tal senso sarà proiettata Viaggio in Patagonia di Marco Miglianti che descrive il viaggio nelle terre lontane del Sud-America, di un gruppo di uomini e donne di Lizzano e Monte Acuto sulle tracce degli emigranti dell’Appennino.

Tra i film in programma, è prevista la proiezione di Grido di Pietra di Werner Herzog . Interpretato da Vittorio Mezzogiorno, Grido di Pietra è la storia noir di una sfida tra alpinisti per la conquista dell’inaccessibile Cerro Torre in Patagonia.

Non meno avvincente è il film Hijos di Mario Bechis, che tratta la tragedia dei desaparecidos mettendo in evidenza le vicende dei loro figli adottati dai militari , spesso responsabili della morte dei genitori.

Tra gli altri eventi noir, segnaliamo Bloody Mary, la messa in scena di un delitto nel bel mezzo di una cena, con la partecipazione diretta del pubblico.

L. B.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche