Serie A, ecco i risultati e la classifica dopo la quarta giornata
Serie A, ecco i risultati e la classifica dopo la quarta giornata
Calcio

Serie A, ecco i risultati e la classifica dopo la quarta giornata

Torino's forward Fabio Quagliarella celebrates after scoring during the Europa League Group B football match Torino vs Kobenhavn at the Olympic Stadium in Turin on October 2, 2014. AFP PHOTO / MARCO BERTORELLO

La quarta giornata di campionato ha celebrato i primi successi in campionato per Juventus e Bologna, mentre l’Inter ha superato brillantemente l’esame Chievo, cogliendo il quarto successo stagionale e confermandosi in testa alla classifica. La Fiorentina ha colto il primo successo esterno della stagione, grazie alla rete messa a segno da Babacar, al secondo gol consecutivo in campionato. Il Torino di Ventura non si ferma più, e coglie un altro successo grazie ad una doppietta di Quagliarella, che nel primo tempo ha deciso il confronto contro la Sampdoria.

Il Bologna trova la rete del successo grazie al francese Mounier, con la quale i felsinei hanno superato il Frosinone, che resta a zero punti in classifica dopo quattro giornate. La Juventus ha espugnato il Marassi, ringraziando la grande giornata di Pogba, che prima causa l’autogol e poi realizza dal dischetto un dubbio penalty, molto contestato dai genoani. Tra Atalanta e Verona, una gara dal finale thrilling, con i bergamaschi che trovano il vantaggio in zona Cesarini e i gialloblu che agguantano il pareggio con una rete di Pisano al settimo minuto di recupero, che ha fatto infuriare i tifosi atalantini.

La Roma fa un passo falso interno, facendosi imporre il pareggio dal Sassuolo, con le reti di Defrel e Politano, impattate dalle reti di Totti e Salah.

Ecco il quadro dei risultati della domenica:

CHIEVO INTER 0-1 42’ Icardi – Ammoniti: Rigoni, Meggiorini, M’poku (C); Guarin (I)

ATALANTA VERONA 1-1: 89’ Moralez (Gomez), 96’ Pisano (Viviani) Ammoniti: De Roon, Raimondi, Monachello (A); Sala, Souprayen, Gollini (V) Espulsi: Jankovic (V)

BOLOGNA FROSINONE 1-0 27’ Mounier (Oikonomou) Ammoniti: Diawara, Destro, Crisetig, Ferrari (B); Pavlocic, Sammarco, Longo, Paganini, Soddimo (F)

GENOA JUVENTUS 0-2 37’ Lamanna (aut), 60’ Pogba (rig) Ammoniti: Dzemaili (G); Evra, Lemina, Pogba, Zaza (J)Espulsi: Izzo (G)

ROMA SASSUOLO 2-2: 21’ Defrel, 36’ Totti (Pjanic), 44’ Politano (Floro Flores), 49’ Salah Ammoniti: Maicon, De Rossi (R); Politano, Peluso, Sansone (S)

TORINO SAMPDORIA 2-0: 17’ Quagliarella (Bruno Peres), 24’ Quagliarella (Belotti) Ammoniti: Acquah, Vives (T); Regini, Fernando, Christodoulopoulos (S)

CARPI FIORENTINA 0-1 Babacar al 35′ Ammoniti Lollo, Pasqual, Fedele, Cofie, Alonso, Tatarusanu, Suarez

NAPOLI LAZIO 5-0 Higuain al 14′ e al 59′, Allan al 35′, Insigne al 47′, Gabbiadini al 79′.

Ammoniti: Lulic, Mauricio, Koulibaly

CLASSIFICA

Inter 12
Torino 10
Fiorentina 9
Roma 8
Sassuolo 8
Chievo 7
Sampdoria 7
Palermo 7
Lazio 6
Milan 6
Napoli 5
Atalanta 5
Empoli 4
Juventus 4
Genoa 3
Verona 3
Bologna 3
Udinese 3
Carpi 1
Frosinone 0

Leggi anche