×

Serie A, Milan-Juventus 0-0: allo stadio di San Siro finisce in parità

Allo stadio di San Siro la partita tra Juventus e Milan è finita in perfetta parità. Il risultato è di 0-0.

Serie A Milan Juventus

Quella tra Milan e Juventus è stata una partita segnata da un grande equilibrio sul campo. Il risultato finale è stato di 0-0. Segnaliamo il ritiro di Ibrahimovic nel primo tempo a causa un problema muscolare accusato al colpaccio.

Serie A Milan Juventus, una partita dove è mancato il coraggio

Sia per la squadra rossonera che bianconera, una vittoria avrebbe potuto fare molto in termini di classifica, eppure proprio per questo il punto portato a casa da entrambe le squadre è servito a poco, se non quasi a nulla. Poche le emozioni, così come sono state davvero poche le occasioni da gol. Il risultato sono state due squadre visibilmente stanche che non hanno avuto molto altro da dire sul campo.

Tra i pochi brividi creati nella gara va segnalato un’occasione gol creata da Alvaro Morata che, al 51esimo ha cercato di finalizzare la rete, senza tuttavia trovare precisione in fase di conclusione.

Serie A Milan Juventus, la situazione in classifica

Si tratta quindi di un pareggio che non smuove gli equilibri nella classifica di serie A. I bianconeri, che avevano avuto la possibilità di scavalcare l’Atalanta raggiungendo il quarto posto della classifica, rimangono quinti con 42 punti.

Di contro il Milan con i suoi 49 punti è riuscito ad agganciare il Napoli confermandosi terzo. Nel punto più alto della classifica comanda ancora l’Inter con 53 punti.

Serie A Milan Juventus, intervento riuscito per Federico Chiesa

Nel frattempo ci sono buone notizie in casa bianconera. L’intervento al quale si è sottoposto l’attaccante Federico Chiesa è riuscito. A darne notizia è la stessa Juventus che sui canali ufficiali ha diramato una nota nella quale si legge:

“Federico Chiesa questo pomeriggio è stato sottoposto ad intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.

L’intervento, eseguito presso la clinica Hochrum di Innsbruck dal professor Christian Fink alla presenza del responsabile sanitario della Juventus dott. Stefanini, è perfettamente riuscito. I tempi di recupero previsti sono di circa 7 mesi”.

Contents.media
Ultima ora