Serie A: Milano cade in casa, ok Treviso e Bologna | Notizie.it
Serie A: Milano cade in casa, ok Treviso e Bologna
Sport

Serie A: Milano cade in casa, ok Treviso e Bologna


La 13.a giornata di serie A vede la caduta interna dell`Olimpia Milano, sconfitta da Udine dopo un supplementare. Su tutti i campi la serata si e` aperta con un minuto di silenzio in memoria di Giancarlo Primo, grande maestro della pallacanestro italiana ed ex ct azzurro, scomparso martedi` all`eta` di 81 anni.

La sorpresa della giornata e` la batosta subita dall`Armani Jeans Milano al `Palalido`, ad opera della Snaidero Udine di coach Cesare Pancotto (80-83 il finale, dopo un tempo supplementare). L`Olimpia conduceva bene la gara fino al 3.o quarto, poi il recupero degli ospiti, perfezionato dal solito Jerome Allen (21 punti personali), che nell`overtime schianta Dante Calabria (20) e compagni e ferma la striscia di 3 successi in campionato della formazione di Lino Lardo, che resta ferma a quota 16 punti.

Le prime della classe (ora a 20 punti), Benetton Treviso e Climamio Bologna, vincono bene contro la Whirlpool Varese e l`Upea Capo d`Orlando.

Per i trevigiani (81-75) ottima prestazione corale (19 di Drew Nicholas), a cui non ha potuto opporsi Marlon Garnett (20), mal supportato dai compagni varesini (opaca la prova di DeJuan Collins, solo 9 punti in 32 minuti).
I felsinei, campioni d`Italia in carica, hanno invece avuto la meglio solo nel secondo tempo (83-70) di una tenace Orlandina (24 per Keith Carter). Decisivi i 17 punti di Erazem Lorbek, in una giornata negativa per Marco Belinelli (6) e il resto del quintetto fortitudino.

Alle spalle delle due capolista perde terreno anche la Caffe` Maxim Bologna (16 punti), battuta nel derby emiliano sul campo della Bipop-Carire Reggio Emilia per 84-78. Dopo un avvio equilibrato, i padroni di casa hanno preso il comando, grazie a un Ricky Minard (24) in palla e sufficiente a piegare English (22), Bluthenthal (18) e il resto delle `V nere`.
Vince invece la Lottomatica Roma su una Vertical Vision Cantu` in profonda crisi (79-73), che ha scontato una partenza vergognosa (19 punti dopo 20`) e subisce cosi` la 5.a sconfitta consecutiva in campionato. La squadra di coach Pesic resta cosi` a -2 dalla vetta (18 punti).
Nessun problema per la Carpisa Napoli (18), che regola 109-83 la Viola Reggio Calabria con i 27 di Ansu Sesay (100% da due e ai liberi e 50% da tre).
Passa anche la Montepaschi Siena (18) sul campo del Basket Livorno. Ai ragazzi di coach Recalcati e` servito un supplementare per avere la meglio sulla formazione di Paolo Moretti, che nel derby toscano della 13.a giornata ha messo tutto il cuore e il fiato che aveva, perdendo alla sirena per 75-79. Fondamentale la gara di Shaun Stonerook (6 recuperi e 11 punti).

In coda, l`Angelico Biella supera per 95-92 la Navigo.it Teramo: una sfida stellare vinta dalla coppia di casa Smith-Williams (60 punti in due) contro i teramani Crispin-Holland (59 totali).
Passa anche il Roseto Basket, che ospitava l`ultima della classe, la Air Avellino. Per gli ospiti non sono bastati i 40 punti (su 77 totali) di David Young per battere gli abruzzesi, forti del neo-acquisto Luis Alberto Flores (35 personali). Il punteggio di 96-77 lascia i campani inchiodati a quota 2 punti in classifica.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche