×

Serie A, Torino-Milan 0-0: la partita finisce a reti bianche, ma i rossoneri rimangono primi

Allo stadio Olimpico è ufficialmente finita. La partita tra Torino e Milan si è conclusa con il punteggio di 0-0. La situazione della classifica.

Serie A Torino Milan

Finisce ancora una volta a reti bianche il match valido per la 32esima giornata di campionato di serie A tra Torino e Milan. La partita è stata bloccata sul piano tattico per tutto il primo tempo. I rossoneri rimangono comunque ben saldi in cima alla classifica.

Serie A, Torino-Milan: le formazioni ufficiali

  • Torino (3-4-2-1): Berisha; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda; Brekalo, Pobega; Belotti. Allenatore: Juric
  • Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.

Il Milan non segna più, ma conserva il +2 su Inter e Napoli

Il Milan mantiene la prima posizione in classifica, eppure questo 0-0 ottenuto in trasferta potrebbe essere visto come un’occasione mancata che ha impedito ai rossoneri di consolidare ulteriormente il primo posto in classifica.

Ricordiamo infatti che l’Inter ha una partita in meno da giocare. Ciò significa che il campionato è ancora apertissimo.

Nel primo tempo non abbiamo visto particolari sorprese: entrambe le squadre sono state infatti molto equilibrate. Al 24esimo c’è stata forse una delle occasioni da gol più pericolose per il Milan: Calabria ha cercato la rete del vantaggio con un bellissimo sinistro a giro. Berisha non si è però fatto trovare impreparato e ha parato il pallone.

Al 33esimo ci ha provato invece il Torino ad allungare, ma anche in questo in caso c’è stato un nulla di fatto. Nella ripresa il copione non è stato molto diverso dal precedente anche se, sia da parte di una squadra che dall’altra, le occasioni da gol non sono mancate. Il risultato non si è però sbloccato ed è terminato sullo 0-0.

Pioli: “È mancato il guizzo”

Nel frattempo l’allenatore rossonero Pioli, intervenuto davanti alle telecamere di DAZN, ha commentato l’esito della partita:

“Abbiamo fatto di tutto per muoverci e dare pochi punti di riferimento, eravamo consapevoli delle difficoltà della gara, non abbiamo creato chiarissime occasioni da gol ma le situazioni sono state tante.

In questo momento la mezza palla non ci rimbalza bene, alle volte non indoviniamo l’uno contro uno e siamo pochi precisi. Abbiamo battagliato, la squadra ha mostrato grande spirito, su questo non posso dire niente. È mancato il guizzo, avremmo voluto la vittoria”.

Contents.media
Ultima ora