Serie B: la Sampdoria stende anche il Brescia (2-0) e vede i playoff - Notizie.it
Serie B: la Sampdoria stende anche il Brescia (2-0) e vede i playoff
Calcio

Serie B: la Sampdoria stende anche il Brescia (2-0) e vede i playoff

Ventotto punti nel girone di ritorno, diciotto nelle ultime otto gare: ora anche i numeri sono dalla parte della Sampdoria di Iachini, che ha messo definitivamente a tacere i malumori di chi non aveva ancora colto gli evidenti progressi del dopo-Atzori. Ma il numero più importante la Samp deve ancora conquistarlo: si chiama (almeno) sesto posto, l’ultimo utile per acciuffare i playoff ed a quel punto non viverli da sfavorita quanto da insidiosissima outsider grazie ad un organico magari non forte, almeno quanto a nomi, come quello del girone d’andata, ma più solido e compatto in tutti i reparti. Dopo l’insipida prestazione di Crotone il tecnico si era fatto sentire ed i risultati sono arrivati: netto 2-0 al Brescia, l’altra squadra “più” del ritorno, con annesso sorpasso sulle Rondinelle e distanza nuovamente dimezzata dalla sesta posizione ora occupata dal Padova. “Vendetta” sportiva riuscita quindi per Iachini ma pure per Eder mentre non ha brillato l’altro ex, Juan Antonio.

Vittoria indiscutibile quella della Samp, maturata grazie ai gol di Pozzi, recuperato a tempo di record e preferito a sorpresa a Pellè, che al 12’ gira a rete un bel cross di Renan dalla destra, e di Foggia che a metà ripresa sfrutta un bell’assist dello stesso Pozzi, ma legittimata soprattutto nel primo tempo quando la Doria aveva approcciato la gara nel migliore dei modi: gioco arioso e veloce e continuo ricorso sulle fasce per allargare la difesa a tre del Brescia e far correre le mezz’ali di Calori.

Così è Arcari a dover lavorare nel primo tempo per dire di no, già sull’1-0, prima ad Eder e nel finale di tempo a Pozzi. Il Brescia, andato presto in svantaggio, non ha cambiato tattica proseguendo nella sua partita accorta ma troppo poco aggressiva: le Rondinelle si sono svegliate solo nel finale di tempo quando Jonathas ha sprecato una favorevole occasione prima di vedersi annullato il pareggio ad inizio ripresa per un dubbio fuorigioco sull’assist di Mandorlini. A quel punto il Brescia si è innervosito e disunito cedendo davanti alla prima ripartenza della Sampdoria che ora sogna davvero, senza rimpiangere ciò che poteva essere.

Sampdoria-Brescia 2-0

Marcatori: 12’ Pozzi; 71’ Foggia

Sampdoria: Romero; Rispoli, Gastaldello, Rossini, Laczko; Munari (82’ Volta), Obiang, Renan; Juan Antonio (60’ Foggia); Pozzi, Eder (74’ Pellè). (Da Costa, Soriano, Semioli, Bertani). All.: G. Iachini.

Brescia: Arcari; Martinez, De Maio, Caldirola; Zambelli, M. Mandorlini, Cordova (75’ Piovaccari), Vass (69’ F.

Rossi), Daprelà; El Kaddouri; Jonathas. (Leali, Zoboli, Dallamano, Martina Rini, Feczesin). All.: A. Calori.

Arbitro: Ostinelli (Como)

Ammoniti: Juan Antonio, Daprelà e De Maio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Calcio Balilla
Calcio

Calcio Balilla, dimensioni e info

15 dicembre 2017 di Notizie

Il Calcio Balilla, anche conosciuto come biliardino, è il gioco per eccellenza dei pomeriggi di ozio estivi. Ecco qualche informazione sui modelli.