Serie A, tutti gli infortunati dopo la pausa per le nazionali
Serie A, tutti gli infortunati dopo la pausa nazionali
Sport

Serie A, tutti gli infortunati dopo la pausa nazionali

Manolas, infortunati Serie A
Manolas, infortunati Serie A

Dalle condizioni di Icardi ai problemi accusati da Manolas e Cutrone. Vediamo come si ripresentano le squadre dopo la sosta internazionale.

Come di consueto, la pausa che dà spazio alle nazionali si rivela un avversario ostico per i club e gli allenatori che spesso si ritrovano a dover fare i conti con diversi giocatori che, al rientro dalle sfide internazionali, presentano alcuni problemi fisici. La finestra che ha dato spazio all’inaugurazione della Nations League non ha fatto eccezioni, ma si è anzi dimostrata particolarmente sfortunata in alcuni casi visto che diversi protagonisti della Serie A faranno ritorno con acciacchi di lieve o maggiore entità. Vediamo allora nel dettaglio quali squadre dovranno fare a meno dei calciatori infortunati.

Serie A, gli infortunati post nazionali

Non sorridono le squadre di Serie A dopo la pausa nazionali durante la quale ha ufficialmente esordito la Nations League, visti i diversi calciatori che hanno accusato problemi fisici che li mettono in dubbio per la ripresa del campionato.

L’Inter è probabilmente la squadra che entrava nel periodo di sosta nella situazione più delicata, visto che i suoi attaccanti argentini, Icardi e Lautaro Martinez, avevano entrambi saltato la trasferta di Bologna poiché acciaccati.

La situazione, per i due nerazzurri, rimane da monitorare: Maurito è stato risparmiato per la prima amichevole dell’Albiceleste, ma è stato schierato titolare nella seconda, contro la Colombia, nella quale ha giocato ben 85 minuti.

L’impiego suggerisce dunque che l’infortunio dovrebbe essere alle spalle, ma sicuramente Spalletti utilizzerà un approccio prudente per un giocatore rientrato soltanto giovedì e per il quale non si vogliono rischiare ricadute. Diverso il discorso per Lautaro, che ha lasciato anzitempo il ritiro con la nazionale e sta recuperando dal problema al polpaccio sinistro. Difficile che sia disponibile per la partita di sabato 15 settembre (ore 15) contro il Parma, si valuterà dunque il suo impiego eventualmente dalla quinta giornata in poi.

Oltre ai due sudamericani, l’Inter deve poi fare i conti anche con l’infortunio di Vrsaljko, che è stato sostituito nel primo tempo di Spagna-Croazia per un problema al ginocchio sinistro. Il tecnico croato ha parlato di un fastidio presente già da tempo, dicendo di aver tolto il terzino per evitare peggioramenti. Con molte probabilità, il difensore potrebbe essere risparmiato per la gara con gli emiliani, visto il tour de force che attende i nerazzurri in seguito, con l’inizio della Champions League.

Anche il Milan deve fare i conti, seppur in misura minore, con la pausa internazionale. Patrick Cutrone, che ha deciso all’ultimo secondo la sfida con la Roma, è partito con l’Italia Under 21 ma è stato sostituito nel primo tempo contro l’Albania per un infortunio alla caviglia sinistra. Gli esami hanno evidenziato un trauma distorsivo ma sono state escluse lesioni gravi. Il giovane attaccante dovrebbe dunque saltare la trasferta di Cagliari per poi rientrare, salvo complicazioni, la settimana successiva.

Sfortunato anche il Napoli, che perderà il suo difensore Vlad Chiriches per diversi mesi (circa sei), vista la rottura del legamento crociato accusata dal giocatore romeno nella sfida contro il Montenegro. Per Dries Mertens, chiamato dal Belgio, una sublussazione della spalla, che l’attaccante è però riuscito a sistemare autonomamente, con il medico della nazionale che ha escluso problemi maggiori.

La Roma ha invece temuto per le condizioni di Kostas Manolas e Patrick Schick. Il primo ha subito un problema alla caviglia durante l’impegno con la Grecia: dovrebbe recuperare per la gara contro il Chievo ma il tecnico Di Francesco potrebbe risparmiarlo, visto l’imminente sfida europea contro il Real Madrid. Per l’attaccante, invece, un fastidio all’inguine che non dovrebbe però rappresentare nulla di grave in vista della ripresa della Serie A.

La Lazio, infine, dovrà valutare le condizioni di Marusic, che ha lasciato anticipatamente il ritiro del Montenegro per un problema alla schiena. In ogni caso, il giocatore dovrebbe recuperare ed essere a disposizione di Simone Inzaghi per il weekend di campionato.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora
Diadora Tapis Roulant-Star 1000 Rigenerato
229 €
489 € -53 %
Compra ora
EOS Thermo Stax 60 cpr, Bruciagrassi naturale
19.2 €
Compra ora
Moschino Cheap And Chic Chicpetals - Tester
34 €
Compra ora
Alessandro Bai
Alessandro Bai 189 Articoli
Alessandro Bai, nato nel 1991 a Milano, città che ama ma da cui non può fare a meno di spostarsi (e ritornare, sempre). Una mamma brasiliana, un anno di studi in Inghilterra e la passione per le lingue mi hanno dato l'apertura mentale che cerco di riportare nel giornalismo. Racconto di sport per fare emozionare.