×

Serravalle (Treviso), bambino di otto anni precipitato da una grata

Un grave incidente ha scosso il quartiere di Serravalle a Vittorio Veneto. Un bambino di otto è precipitato da una grata a sette metri di altezza.

Bambino precipita grata

Grave incidente nel quartiere di Serravalle, nel comune di Vittorio Veneto (Treviso) dove un bambino di soli otto anni nel tardo pomeriggio intorno alle ore 18.30 è precipitato da una grata da un’altezza di sette metri. Sul luogo forze dell’ordine e vigili del fuoco intervenuti per soccorrere il piccolo nel frattempo trasportato presso l’ospedale di Treviso in Elisoccorso d’urgenza.

Il piccolo sarebbe infatti in gravi condizioni. Nonostante ciò sarebbe cosciente.

Bambino precipita grata – la vicenda

Al momento della vicenda, stando a quanto scrive il “Quotidiano del Piave” il bimbo di circa otto anni si sarebbe trovato con i genitori in Piazza Foro Boario presso il quartiere di Serravalle a Vittorio Veneto. A incuriosare il piccolo che stava giocando con alcune bambine, una delle grate. Da lì avrebbe fatto giusto in tempo a precipitare dalla grata facendo un volo di circa sette metri.

Infine la terribile scena. Alle urla delle amichette del bambino sono susseguiti i primi soccorsi con il padre che si sarebbe calato dalla grata sollevando il figlio che avrebbe poi ripreso conoscenza.

Bambino precipita grata – i soccorsi

Una volta allertati i soccorsi sarebbero intervenuti oltre ai vigili del fuoco, i carabinieri e gli operatori sanitari del 118, arrivati sul posto con elisoccorso e ambulanza. Affidato agli operatori sanitari è stato trasportato all’ospedale di Treviso.

Moltissima l’apprensione da parte dei presenti, il piccolo ad ogni modo nonostante sarebbe in gravi condizioni sarebbe comuque cosciente.

Bambino precipita grata – i precedenti

Di qualche giorno fa è la notizia di un bambino di soli 4 anni precipitato sugli scogli a Varazze in provincia di Savona. Trasportato d’urgenza all’ospedale Gaslini di Genova, le sue condizioni parse particolarmente preoccupanti sarebbero migiliorate seppur in modo graduale e lento.

Lo scorso 28 dicembre a Milano un bambino è precipitato da un balcone al secondo piano di una palazzina. Il ragazzino, risultato in gravi condizioni è stato portato all’ospedale Niguarda. Anche in questo caso il ragazzino di circa 12 anni pur versando in gravi condizioni sarebbe comunque risultato cosciente alla caduta.

Tragedia infine sempre nel trevigiano a febbraio 2021 dove una madre si è buttata giù da un ponte cadendo da una trentina di metri con il suo bambino di 19 mesi. Miracolosamente il piccolo si è salvato al terribile impatto, mentre la madre ha perso la vita. Ad evitare al piccolo la morte l’abbraccio della madre che gli averebbe evitato ferite che avrebbero potuto essere fatali.

Contents.media
Ultima ora