×
Home > Esteri > Sesso con minorenne: allenatrice di 27 anni incinta
29/09/2018 | di Antonella Ferrari

Sesso con minorenne: allenatrice di 27 anni incinta

Fa sesso con un minorenne e rimane incinta. Condannata a 6 mesi di carcere

La pena per Katherine Ruth Harper è di 6 mesi di carcere. Il reato è di aver fatto sesso con un quindicenne. La donne è sposata e incinta di 8 mesi. Il ragazzino: “lei mi ha detto cosa fare”

La confessione alla Polizia

Una vera e propria relazione sessuale. Questo è quanto ammesso da Katherine Ruth Harper, allenatrice di cheerleader di 27 anni. La donna è stata arrestata nel marzo 2017, dopo che la polizia aveva scoperto una relazione con un minorenne che andava avanti da più di un anno. Gli incontri avvenivano sia nella casa di lei a Forth Worth, sia nella casa dei genitori del ragazzo, in Texas. Secondo quanto dichiarato dall’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Denton, la Harper si è dichiarata colpevole e la condanna emessa è stata di 6 mesi da scontare in una prigione di stato.

Ma non è tutto. Al momento del rilascio la donna dovrà registrarsi come “molestatore sessuale” e dovrà vivere in regime di libertà vigilata per altri dieci anni.

I primi sospetti dalla scuola

I primi dubbi sono circolati nel direttivo della scuola media John M. Tidwell in seguito a una voce diffusasi tra i corridoi della scuola. Secondo l’indiscrezione, la donna inviava foto e video di sé stessa nuda a un ragazzo minorenne. Il ragazzo è stato quindi interrogato e dopo essere scoppiato
in lacrime ha ammesso tutto. Il giovane, 15 anni appena, ha raccontato di essere stato ricoperto di alcool prima di spogliarsi insieme alla donna. “Non sapevo cosa fare. Lei mi ha detto di “metterlo dentro” e io l’ho fatto”, queste le parole del ragazzo.

Il cellulare del quindicenne è stato perquisito a fondo dalle autorità, che hanno scoperto diversi messaggi impropri con la Harper.

La donna è sposata e incinta, e il periodo del concepimento coincide proprio con il periodo incriminato. Per il Tribunale non è ancora chiaro se il bambino sia stato generato dal marito o dal giovane. E’ stato stabilito che il periodo di detenzione cominci dopo il parto.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche