×

Severino lancia l’idea: impiegare i detenuti per la ricostruzione post terremoto dell’Emilia

default featured image 3 1200x900 768x576
paola severino braccialetto elettronico 638x425

Il Guardasigilli Severino, in visita presso il carcere della Dozza a Bologna, ha lanciato una proposta che sarà certamente fonte di dibattito. L’idea del ministro è quella d’impiegare i detenuti nelle opere di ricostruzione delle zone del modenese colpite dal recente sisma. L’iniziativa coinvolgerebbe detenuti non pericolosi e già in regime di semilibertà. Così facendo, secondo Severino, la popolazione carceraria coinvolta nel progetto si sentirebbe utile e, al tempo stesso apparirebbe utile alle persone colpite dal sisma.

Contents.media
Ultima ora