×

Sezze, è morto il piccolo Alessio: il messaggio di Ciro Immobile

Un grave tumore lo ha strappato per sempre all'affetto dei suoi cari: Alessio si è spento a soli 6 anni. Lo ricorda anche Ciro Immobile.

Sezze Alessio morto

Una vita spezzata troppo presto quella di Alessio, il bambino che ha lottato come un vero guerriero contro il grave tumore che lo aveva colpito. Purtroppo non ce l’ha fatta e si è spento a soli 6 anni. Per lui era stata avviata anche una raccolta fondi.

A ricordarlo con dolore e tanto affetto è il calciatore della Lazio, Ciro Immobile.

Sezze, Alessio è morto a 6 anni: la lotta contro la malattia

“Un aereo per il piccolo Alessio”: è questo il nome della raccolta fondi che era stata organizzata per Alessio. Ora tutta la comunità di Sezze e non solo ne piange la scomparsa.

Sulla piattaforma GoFundMe, la cugina Roberta scriveva: “Alessio da quando è piccolino sta combattendo una battaglia più grande di lui, contro un mostro cattivo.

Il vostro contributo aiuterà a far volare un aereo sopra la casa del bambino con una frase dedicata a lui. Ogni giorno è fondamentale e anche un piccolo aiuto di 1 euro aiuterà a far comparire un sorriso sul suo bellissimo viso. Raggiunta la quota, le donazioni in più andranno alla famiglia di Alessio”. In 24 ore furono raccolti circa 9mila euro.

Lidano Lucidi, sindaco di Sezze, ha espresso il suo dolore, dichiarando: Un piccolo angelo è salito al cielo troppo troppo presto.

La città di Sezze si stringe intorno alla famiglia. Sarà proclamato lutto cittadino“.

Il ricordo di Ciro Immobile

A mandare un messaggio di affetto, da padre e da uomo, è anche Ciro Immobile. Il calciatore napoletano, ormai laziale d’adozione, si stringe al dolore della famiglia del piccolo Alessio.

Con una storia pubblicata sul suo profilo Instagram, Immobile ha mostrato una foto che lo ritrae insieme ad Alessio. In quei momenti felici, il bambino era tra le braccia del suo idolo.

Sezze Alessio morto

“Hai lottato come un leone, mi mancherai. Ciao campione, fai buon viaggio”, ha scritto il giocatore. 

Contents.media
Ultima ora