Shakedown: Hawaii: data uscita, anticipazioni, prezzi, console
Shakedown: Hawaii: data uscita, anticipazioni, prezzi, console
Videogiochi

Shakedown: Hawaii: data uscita, anticipazioni, prezzi, console

Shakedown: Hawaii
Shakedown: Hawaii

Shakedown: Hawaii è il sequel di Retro City Rampage, nuove armi e l’ambientazione migliorata creeranno un’esperienza gaming del tutto inaspettata.
Con Shakedown: Hawaii il giocatore si troverà immerso nei tropici, in un continuo spostamento dagli uffici alle strade. Il mondo del colletti bianchi e dei criminali si intrecciano, e il giocatore deve costruire il suo impero, monetizzare. E, perché no, cambiare anche i connotati dell’isola.

Il gioco firmato Vblank entertainment uscirà sul mercato ad aprile 2017 in esclusiva temporanea per Nintendo Switch. Nei mesi successivi sarà disponibile anche per PC, Playstation 4, Playstation Vita, Nintendo 3DS e Nintendo 2DS.

Per quanto riguarda il costo di Shakedown: Hawaii ancora non si hanno notizie certe, e bisognerà quindi attendere la data di uscita sul mercato del videogioco. C’è chi mormora sui 20 dollari, c’è chi dice che sarebbe disposto a pagare molto di più, ma non ci sono cifre ufficiali sul presto di Shakedown: Hawaii.

Dalla presentazione nel 2015 di un trailer in cui si affacciavano i primi embrioni di Shakedown: Hawaii sono passati due anni, e i gamers sono ormai impazienti di provare questa esperienza di gioco. Gli sviluppatori si sono fatti attendere, ma allo stesso tempo hanno lanciato numerosi segnali ai gamers per fargli pregustare quello che avrebbero poi avuto tra le mani. Ad esempio il trailer, che gli stessi sviluppatori hanno pubblicato, mostra alcune dinamiche di gioco di questo action free roaming e mostra il focus sulle sparatorie dandogli la giusta enfasi.

Inoltre nel 2016 in California al PlayStation Experience 2016 i produttori hanno portato una versione una demo giocabile del sequel di Retro City Rampage, così i gamers si sono potuti cimentare con i primi minuti di gioco.

Da queste premesse quindi una grande attesa di Shakedown: Hawaii.

Shakedown: Hawaii si rifà graficamente all’era delle console a 16-bit, e questo per non far perdere la memoria di quello che poi il gioco realmente è, cioè il successore di Retro City Rampage.

Shakedown: Hawaii avrà una visuale dall’alto della città, che permetterà al giocatore di portare avanti in maniera più agevole le sue scorribande.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche