> > Shawn Mendes si è fidanzato: dopo Camila Cabello arriva una 50enne

Shawn Mendes si è fidanzato: dopo Camila Cabello arriva una 50enne

Shawn Mendes fidanzato

Shawn Mendes si è fidanzato: dopo l'addio a Camila Cabello, è il turno di una donna di 50 anni.

Dopo l’addio a Camila Cabello, Shawn Mendes si sarebbe fidanzato con una cinquantenne.

Stando all’ultima paparazzata, il cantante canadese starebbe frequentando Jocelyne Mirando.

Shawn Mendes si è fidanzato: chi è la fortunata?

I media americani non hanno alcun dubbio: Shawn Mendes si è fidanzato con la 50enne Jocelyne Mirando. Ad un anno dall’addio a Camila Cabello, il cantante canadese avrebbe ritrovato il sorriso accanto ad una donna di 26 anni più grande di lui. I due sono stati paparazzati in California, tra abbracci e sguardi complici.

Shawn Mendes e Jocelyne si conoscono da anni

Shawn Mendes e Jocelyne, è bene sottolinearlo, si conoscono da anni. La donna, infatti, è la sua chiriopratico e già qualche tempo fa finì al centro dell’attenzione dei fan. Una seguace della Cabello, via Instagram, l’aveva attaccata: “Perché questa signora sta toccando il petto del fidanzato di Camila Cabello?“. Mirando aveva replicato: “Forse perché sono la sua dottoressa e inoltre così così grande che potrei essere tranquillamente sua madre“.

Shawn Mendes e Jocelyne non confermano il fidanzamento

E’ bene sottolineare che né Shawn Mendes e né tantomeno Jocelyne hanno confermato o smentito il fidanzamento. Le ultime dichiarazioni del cantante sulla sua vita privata risalgono all’addio a Camila Cabello. All’epoca, aveva dichiarato:

“Insieme stavamo benissimo e ci siamo sempre stati l’uno per l’altra. Le cose però cambiano, le priorità e ci siamo resi conto entrambi che dovevamo chiudere prima che tutto peggiorasse. Resta il fatto che nulla cambierà il bene che provo per lei e la mia stima nei suoi confronti. Sono certo che lo stesso vale per lei. Insieme abbiamo affrontato molte cose e camminato a lungo. […] Nel nuovo pezzo parlo anche di questo mio periodo. La canzone parla della fine di una storia e di come però il bene non passa mai quando si ama qualcuno. Quando un rapporto viene chiuso all’inizio è traumatico, ma non immagini il peggio che arriverà dopo. Ad esempio chi puoi chiamare quando hai un attacco di panico, chi chiami quando sei al limite, tutte queste cose. E poi torni alla realtà e comprendi che sei da solo. E io sono da solo ora e lo odio davvero, questa è la mia realtà”.